Crisi Governo, ancora Renzi: “Il programma va deciso subito”

L’Italia ancora deve uscire dalla crisi di Governo e Renzi torna a tuonare, chiedendo una decisione immediata per quanto riguarda il programma.

Crisi Governo Renzi
Continua la crociata del leader di Italia Viva (Getty Images)

Non si arresta la presa di Matteo Renzi sul Governo, con il leader di Italia Viva che è tornato sulla crisi scaturita da lui stesso. Infatti il senatore fiorentino ha affermato che senza il suo partito questa “giusta” discussione non l’avrebbe fatta nessuno. Infatti una richiesta è stata precisa, ossia, la capacità del nuovo esecutivo di essere all’altezza delle sfide che si presenteranno.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccinazioni, l’appello di Liliana Segre: “Detenuti categoria prioritaria”

Ma l’ex premier italiano non si ferma qui e rivendica la sua azione, affermando di voler andare a riprendere le parole dei giornali di qualche mese fa. Infatti ancora oggi Renzi afferma che gli attacchi di commentatori, colleghi, opinionisti sono privi di ogni fondamento. Ma non solo, stando alle parole del leader di Iv, con molte probabilità solo adesso si sta capendo che la verità era altrove.

Il senatore, così, tesse le lodi del suo partito affermando che solamnete adesso si sta iniziando a parlare di contenuti come: prendere soldi dall’Unione Europea, cambiare le politiche attive per il lavoro, campagna vaccinale, la riapertura delle scuole e tanto altro. Andiamo quindi a vedere le ultime parole del senatore fiorentino su quanto sta succedendo al governo.

Crisi di Governo, Renzi: “Spero in un nuovo governo alla fine di questa settimana”

Crisi Governo Renzi
Il senatore di Italia Viva (Getty Images)

L’aver scatenato una vera e propria crisi di Governo è stata una missione di Matteo Renzi, che adesso è pronto ad attuare il suo piano per riconquistare la fiducia dei cittadini. Renzi infatti ha incalzato augurandosi il nuovo Governo alla fine di questa settimana. Ma la priorità per il senatore è quella di avere un esecutivo in grado di affrontare ogni sfida, solo così l’Italia si potrà salvare.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Rientro a scuola in Campania, alcune aule vuote per protesta

Mentre invece non è mancato il ritorno sugli attacchi ad Italia Viva. Infatti per Renzi in molti si sono accorti solamente adesso che la battaglia era giusta nel merito, ma continuano a contestarci il metodo. Infatti per il senatore in tanti hanno contestato l’egocentrismo, mentre invece nessuno ha mai contastato i contenuti.

Matteo Renzi ha infine concluso affermando: “Sono orgoglioso dello straordinario affetto dei tanti di voi che hanno capito che in questa battaglia non c’è l’immagine di uno da difendere, ma il futuro del debito pubblico da salvare. L’Italia si sta giocando l’osso del collo“. L’ultimo pensiero del senatore è rivolto ai suoi sostenitori, ringraziandoli per l’affetto e l’apprezzamento della sua mossa politica.