Napoli, controlli anti-covid tra le vie della movida: 44 le sanzioni

Napoli, controlli anti-covid nel sabato sera del Vomero. I carabinieri hanno elevato multe per un totale di 12mila euro

napoli controlli anti-covid
Automobile dei Carabinieri (Getty Images)

Ieri sui social sono state postate varie foto scattate da Nord a Sud dell’Italia. Nell’ultimo sabato di gennaio nelle zone gialle alcune strade sembravano tornate ai tempi pre-covid. Napoli non è stata da meno e al Vomero è intervenuta la locale compagnia dei carabinieri.

Nel quartiere collinare sono state 44 le persone sanzionate perché non rispettosi delle regole anti-covid, dalla mascherina alla violazione del coprifuoco perché in strada senza un comprovato motivo. L’importo complessivo delle multe elevate è di oltre 12mila euro.

In totale sono state identificate 172 persone. Di queste 31 sono pregiudicati, già note alle forze dell’ordine. 39 sono state le perquisizioni. In 5 erano in possesso di sostanze stupefacenti in quanto assuntori e segnalati alla Prefettura. Sequestrati anche 4 veicoli.

Nei giorni scorsi a Napoli avevano fatto scalpore degli atti vandalici. Dei giovani avevano distrutto le telecamere di videosorveglianza per eludere i controlli anticovid.

Pubblicato da ANSA Campania su Domenica 31 gennaio 2021

Controlli anti-Covid, multe anche a Pescara

Napoli movida
Getty Images

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccinazioni, il consiglio di Miozzo (Cts): “Usiamo soldati e volontari”

Le forze dell’ordine ieri sono intervenute anche a Pescara. La polizia ha elevato 44 sanzioni. Multa anche per un bar in piazza della Rinascita dove il gestore stava vendendo a una ragazza minore di 16 anni una bevanda alcolica.

Su segnalazioni di alcuni vicini per schiamazzi, la polizia è intervenuta in una appartamento di via Nazionale Adriatica Nord. Erano presenti otto giovani provenienti da Comuni limitrofi, incontratisi per passare un week end insieme.

Da Roma e Firenze, in molte città polizia e carabinieri sono intervenute allo stesso modo, o su segnalazioni di vicini che hanno sentito particolari rumori o su controlli posti in strada.