Napoli, tre baby camorristi arrestati: l’accusa è di tentato omicidio

Arrestati tre baby camorristi a Napoli, con la polizia che ha compiuto l’operazione durante la mattina. L’accusa è di tentato omicidio e pporto d’arma.

Napoli baby camorristi
L’operazione della polizia di stato nel napoletano (Getty Images)

Blitz della polizia di stato a Napoli, dove le forze dell’ordine hanno preso in arresto tre baby camorristi alle prime ore del mattino. A coordinare l’operazione ci ha pensato la Procura del Tribunale di Napoli che ha emesso il provvedimento di custodia cautelare, nei confronti dei due ragazzini.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Oms, chiesta sospensione dei vaccini dopo la prima fase: arriva il motivo

Un’operazione rapida con i due indagati che sono accusati non solo di tentato omicidio ma anche di porto d’arma in luogo pubblico. Ad aggravare la loro situazione ci sarebbe l’uso dell’arma a stampo mafioso. Le ordinanze stavolta sono state eseguite dalla Polizia di Stato, che ha fermato e preso in arresto i tre. Andiamo a vedere i dettagli dell’operazione.

Napoli, operazione della polizia all’alba: arrestati tre baby camorristi

Napoli Baby camorristi
La ricostruzione dell’episodio accaduto nel napoletano (Getty Images)

Le indagini della polizia sono avvenute dopo uno scontro a fuoco avvenuto nella notte tra alcune baby gang, nei quartieri di Barra e San Giovanni. Analizzando le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza, si è messa in moto la squadra mobile dei due quartieri, che hanno rintracciato i tre, ammanettandoli e portandoli al carcere minorile. Stando alle prime indiscrezioni, due di loro hanno 17 anni, mentre il terzo sarebbe appena 16enne.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Campania, come e quando prenotarsi dal medico

Dalle prime luci dell’alba, così, il corpo di Polizia di Stato sta eseguendo le ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei minori, dopo la richiesta della Procura di Napoli. Adesso i tre arrestati dovranno rispondere alle gravissime accuse di tentato omicidio e porto d’armi. Con quest’ultima accusa aggravata dalla finalità mafiosa. Seguiranno aggioranamenti sul colpo della polizia nei confronti dei baby camorristi.