Conte atteso al Quirinale: dimissioni in arrivo

Dopo una settimana intensa alla ricerca di una maggioranza stabile, Conte domani è atteso al Quirinale per rassegnare le dimissioni.

Dimissioni Conte
Giuseppe Conte e Sergio Mattarella (Getty Images)

Domani, il premier Conte salirà al Quirinale. Prima, però, terrà un Consiglio dei Ministri per comunicare le proprie intenzioni alla squadra di lavoro con la quale ha provato a tenere le redini dell’Italia in questa emergenza Covid-19. La riunione è stata convocata per le 9 del mattino e solo dopo avverrà l’incontro con Sergio Mattarella.

In questi minuti, i componenti del Consiglio dei Ministri stanno ribadendo la fiducia nel premier attraverso i propri profili social ufficiali. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha scritto su Twitter: “Giuseppe Conte è la persona giusta per guidare il Paese in una fase così difficile. Sono al suo fianco”.

Stando a quanto riferisce l’ANSA, la mossa di Conte servirebbe a spianare la strada per aprire ad un nuovo Governo con la stessa guida.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Conte: “Inaccettabili i ritardi dei vaccini, agiremo per vie legali”

In arrivo le dimissioni del premier Conte: la situazione

Dimissioni Conte
Conte in Senato (Getty Images)

In una nota diffusa da Palazzo Chigi si legge che “il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, comunicherà ai ministri la volontà di recarsi al Quirinale per rassegnare le sue dimissioni. A seguire, il Presidente Conte si recherà dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella”.

LEGGI ANCHE >>> Vaccino Covid, Lino Banfi ironizza: “Senza casini non sarebbe l’Italia”

Domani, quindi, potrebbe arrivare la svolta definitiva alla crisi generata dalla decisione di Italia Viva di ritirare le due ministre Bellanova e Bonetti ed il sottosegretario Scalfarotto.