Capo Plaza annuncia il nuovo album, ma fa una triste rivelazione

Capo Plaza, da domani il nuovo album del rapper di Salerno: “Sono più maturo” dopo il boom del grande successo

Capo Plaza
Capo Plaza, foto pagina Facebook

Ecco da domani Plaza, album dal titolo quasi omonimo di Capo Plaza che dall’esord ha ottenuto un successo enorme nonostante la giovane età. Oltre agli 1.2 miliardi di streaming a 22 anni può vantare già 31 dischi di Platino e 19 dischi d’Oro, numeri davvero straordinari.

L’album 20 ha scalato in frette tutte le classifiche. Il rapper tiene a sottolineare che Plaza non è il sequel di 20 “ma è un upgrade”. Promette che ci sarà un Luca diverso, un sé stesso più maturo, con luci ed ombre.

Luca D’Orso (questo il vero nome) non parla molto attraverso i social nonostante abbia l’età dove la stragrande maggioranza dei suoi coetanei li utilizza non solo per pubblicizzarsi. Affida le sue parole a una rivista e confida che si è dovuto confrontare con il successo che arrivato a 18 anni non è facile da gestire. “La fama non è solo quello che sembra“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sanremo 2021, svolta sul pubblico: la decisione

Capo Plaza, l’album del rapper più maturo

Il nuovo album è nato anche dalla sensazioni, belle e brutte, provate proprio dall’onda del successo che può anche essere “un ostacolo”. Tutti aspetti messi in quest’album. Come se il ragazzo che cantava Tesla e Giovane fuoriclasse fosse ormai già maturato, grazie anche ai riflettori che le precedenti canzoni da ragazzino l’hanno regalato.

Capo Plaza aveva avuto un blocco, parla di “demoni”, sconfitti proprio grazie agli artisti di sempre con i quali è cresciuto musicalmente e che come loro ha affrontato le insidie della notorietà, ma forse lui più di tutti perché l’ha fatto in età ancora più giovane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 21 gennaio

Si è rifugiato proprio in quegli artisti e così è riuscito a a superare il periodo e a rimettersi al lavoro con il nuovo album composto da 16 brani che nati da un periodo particolare hanno caratteristiche diverse dalla precedenti canzoni. Allenamento #4 è il singolo che ha anticipato l’album.