India, incendio nel reparto maternità di un ospedale: morti 10 neonati

Dieci bambini sono morti a causa dell’incendio nel reparto maternità dell’ospedale di Maharashtra, in India: la vicenda

India incendio ospedale
India incendio ospedale

Un terribile incendio scoppiato nel reparto maternità di un ospedale dello stato del Maharashtra, in India, stamane ha visto morire dieci neonati. Altri sette, i quali si trovavano nel nosocomio, sono stati messi in salvo dal personale. I piccoli deceduti avevano età comprese tra i pochi giorni ed i tre mesi. Dall’ospedale fanno sapere che le cause dello scoppio dell’incendio non sono ancora note. Il primo ministro indiano, Narendra Modi, l’ha definita una tragedia straziante. A fargli eco anche il leader dell’opposizione Rahul Gandhi. Le autorità ora sono impegnate nelle indagini.

LEGGI ANCHE—> Meteo, nuova perturbazione nel weekend: freddo e maltempo

India, oltre 150 mila decessi da Covid-19

India Smog

Il totale dei decessi da Covid-19 ha superato quota 150mila da inizio pandemia in india. I contagi complessivi, invece, ben 10.410.000 di cui 10.030.000 guariti. Questi sono i dati forniti dalla Johns Hopkins University.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus Francia, Louvre in record negativo: -72% visitatori

L’India attualmente è al secondo posto per numero di contagi dopo gli Usa e terza dietro gli stessi ed il Brasile per numero di morti.