Quarto, Jorit termina il maxi murales di Maradona: le foto

Lo street artist napoletano Jorit ha ultimato il maxi murales di Quarto dedicato a Maradona: dedica e foto

murales maradona
murales maradona

Ciro Cerullo, da tutti conosciuto come Jorit, ha ultimato il suo maxi murales a Quarto in onore di Maradona (le foto in fondo all’articolo). Questa è la seconda opera dedicata al campione argentino morto lo scorso 25 novembre. Il lavoro, come da lui raccontato nel post su Instagram, è iniziato il 25 dicembre su un’impalcatura montata davanti ad un grande muro.

LEGGI ANCHE—> Rifiuti radioattivi, individuate 67 aree deposito in Italia

Murales di Maradona a Quarto, la dedica di Jorit

Maradona

“Ho cominciato a 24 anni quando ero al Barcellona. E’ stato l’errore più grande della mia vita. La droga uccide e sarei morto se avessi continuato. Ora sono 13 anni che non tocco più nulla e la mattina mi sveglio felice”. Questa la dedica, o meglio la citazione, con cui Jorit ha deciso di presentare il suo ultimo lavoro in Corso Italia dove aveva già raffigurato Hamsik.

LEGGI ANCHE—> Vaccino somministrato a oltre 179mila persone: 95mila in 48 ore

Lo stesso ricorda che: “Su una fermata del treno che collega Quarto a Napoli qualcuno scrisse ‘Quarto si droga per difesa psichica’, ho visto troppe persone andare sotto, alcune morire, alcune perdere la testa”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jorit (@jorit)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jorit (@jorit)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jorit (@jorit)