Andrea Zenga, al Grande Fratello pesanti accuse al padre Walter

Andrea Zenga, al Grande Fratello ieri il concorrente ha detto che l’ex portiere della Nazionale per lui non c’è mai stato

Andrea Zenga
Andrea Zenga, foto Facebook

Un padre assente. Questo è l’ex portiere dell’Inter e della Nazionale Walter Zenga per il figlio Andrea, concorrente al Grande Fratello Vip, come ha ribadito nella puntata di ieri sera. Non c’è quindi per nulla un buon rapporto tra i due. “Non mi manca”, ha detto. Parole che dette da un figlio in riferimento al padre sono pesanti come macigni.

L’accusa è di non esserci mai stato, di non aver passato insieme mai feste di Natale o compleanni. Sono circa quattordici anni che non si vedono, un’eternità per essere un rapporto tra padre e figlio. E secondo il giovane il primo passo deve farlo proprio l’ex portiere, oggi allenatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Miriam Leone più bella che mai. Indiscrezione: va all’Ariston?

Andrea Zenga: “Non voglio fare la vittima”

Andrea Zenga però non vuole passare per la vittima né dare la colpa al padre per le sue assenze. Fare il genitore, dice, non è un dovere ma un desiderio, un volere. Dopo la separazione tra il padre e la madre (Roberta Termali, ex conduttrice) Andrea andrò a vivere con lei e con il fratello. Ieri ha infatti detto che ricordi d’infanzia con il pare non ce l’ha, ma solo con la donna e il fratello minore.

Chi la la madre Roberta Termali

Tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta, Roberta Termali, la mamma di Andrea Zenga, era una nota conduttrice soprattutto sulle reti private come Odeon TV. Lavorò anche a Tele+ poi al Processo di Biscardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GF Vip, la notte bollente di Giulia Salemi e Petrelli: la reazione del web

Nel 1992 sposò Walter Zenga ma come dichiarò in un’intervista precedentemente aveva avuto un’altra relazione con un noto calciatore, l’attuale Ct della Nazionale Roberto Mancini.