Napoli, la festa costa caro ad Osimhen: arriva una multa salatissima

Il Napoli è pronto a multare Victor Osimhen. L’attaccante azzurro verrà punito dalla società pronta ad imporgli una multa salatissima. 

Napoli Osimhen
La festa di compleanno dell’attaccante nigeriano (Screenshot)

Il sincero pentimento non salverà Victor Osimhen da una salatissima multa del Napoli. La società partenopea si è infuriata con l’attaccante,  come anche mister Gennaro Gattuso. Infatti i video della festa di compleanno del numero 9 partenopeo hanno fatto il giro del web, con il Napoli che adesso teme una caduta anche dal punto di vista dell’immagine.

Lo scorso 29 dicembre, Osimhen ha festeggiato a Lagos il suo 22esimo compleanno dopo essere stato dalla società a partire per la Nigeria. Una festa senza freni e distanziamento sociale, che ha poi fatto risultare il calciatore positivo al Covid-19. Fortunatamente asintomatico, Osimhen adesso sarà costretto a restare a casa, non accedendo nemmeno alle cure per il pronlema alla spalla.

Quindi adesso l’attaccante non solo dovrà rispettare la quarantena, ma allungherà anche il suo recupero per il problema alla spalla. Andiamo a vedere quindi a quanto ammonta la multa per il centravanti azzurro.

Napoli, Osimhen pronto a pagare la multa: andrà dai 200mila ai 250mila euro

Forse l’ingenuità, forse l’entusiasmo per il suo 22esimo compleanno porterà il giovane nigeriano a pagare una salatissima multa. Aurelio De Laurentiis è sul piede di guerra e sarebbe pronto a presentare una salata richiesta al collegio arbitrale, ossia la detrazione del 50% dello stipendio mensile del calciatore.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ibrahimovic a Sanremo, la Serie A gioca in anticipo per il Festival?

Così la multa a Victor Osimhen dovrebbe ammontare dai 200mila ai 250mila euro. Bastava giusto un pò di attenzione all’attaccante per evitare la multa, visto che la diffusione dei video ha incriminato l’attaccante, che pentito ha chiesto scusa ad allenatore e proprietà. Una svista che rischia di minare anche la reputazione di Osimhen, che da tempo sta mostrando grande volontà nel recuperare dal problema alla spalla.

Intanto, sempre sul piano multe, restano congelate quelle per l’ammutinamento della passata stagione. L’unica multa che potrebbe finire in tribunale è quella di Arkadiusz Milik. Il clima tra le due parti è di completa guerra ed Aurelio De Laurentiis è pronto a fare di tutto pur di ottenere il pagamento della multa da parte del polacco.