Coronavirus, il bollettino del 24 dicembre: 18.040 contagiati e 505 morti

La Protezione Civile, come di consueto, ha riferito i dati in merito alla diffusione del Coronavirus in Italia: il bollettino del 24 dicembre.

Coronavirus bollettino 24 dicembre
Protezione Civile (via WebSource)

L’Italia, in questi giorni, deve fronteggiare una curva epidemiologica abbastanza anomala. Se nelle prima ondata, con il lockdown duro, la decrescita dei casi aveva portato ad un numero davvero esiguo di contagi giornalieri, ora le cose sembrano non andare come sperato. Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore della Sanità, ha reso noto che al momento il calo sta rallentando.

Se l’indice RT ha subìto una riduzione importante in quasi tutte le Regione ed attualmente si trova al di sotto dell’1, il Veneto invece si trova ancora in una situazione pesante. Brusaferro, inoltre, ha comunicato che l’età media dei pazienti affetti da Covid-19 sta leggermente diminuendo, con il 75% dei positivi che al momento sono asintomatiche o paucisintomatiche.

Preoccupano le varianti che negli ultimi giorni stanno emergendo in Inghilterra e in Africa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, il report di Brusaferro (Iss): “La decrescita è in rallentamento”

Coronavirus, il bollettino del 24 dicembre nel dettaglio

Coronavirus bollettino 24 dicembre
Il bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia (Protezione Civile)

Coronavirus, bollettino di oggi:

18.040 contagiati
• 505 morti
• 22718 guariti

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Napoli, stretta del sindaco de Magistris per le strade a rischio assembramento: l’ordinanza

Le strutture ospedaliere, nelle ultime 24 ore, hanno analizzato 193.777 tamponi. Cresce ancora il tasso di positività che continua ad aggirarsi intorno al 10%. Quello di oggi ammonta al 9,3% (+1,0%). In calo gli ingressi negli ospedali e nei pronto soccorso. Diminuiscono, inoltre, i posti occupati nelle strutture ospedaliere di tutto il paese: -35 per le terapie intensive mentre -476 per i ricoveri ordinari.