Coronavirus Campania, il bollettino del 19 dicembre: 949 nuovi casi

La Regione Campania, come di consueto, ha riferito i dati relativi alla diffusione del Coronavirus: il bollettino del 19 dicembre.

bollettino coronavirus Campania
La situazione Covid nella regione durante la giornata odierna (Screenshot)

La Regione Campania resta in zona arancione. Lo ha deciso il presidente De Luca rendendolo noto con un’ordinanza pubblicata nel pomeriggio. Si prova, in questo modo, ad arginare la possibilità di assembrarsi in strada nei giorni precedenti alle feste natalizie.

Il ministro della Salute, nella giornata di ieri, aveva deciso di non firmare alcuna altra ordinanza. Per questo motivo, nella giornata di domani sarebbe scaduta la precedente rendendo la Campania, la Toscana, la Valle d’Aosta e la provincia autonoma di Bolzano zone gialle. L’ordinanza del presidente De Luca, però, ha smorzato gli entusiasmi ed ha confermato le misure in vigore in zona arancione anche per il lasso di tempo che va dal 20 dicembre al 23 dicembre.

In queste ore, inoltre, i ristoratori stanno protestando non solo per le chiusure ma anche per il punto sugli alcolici presenti nell’ordinanza. Nel testo, infatti, si legge il “divieto per i bar e gli altri esercizi di ristorazione, dalle ore 11,00 del mattino, di vendita con asporto di bevande alcoliche e non alcoliche”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Campania, arriva la decisione di De Luca sulla zona gialla: l’ordinanza

Coronavirus Campania, il bollettino del 19 dicembre nel dettaglio

Coronavirus Campania
Il bollettino della Regione Campania del 19 dicembre (Regione Campania)
Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 949
di cui:
Asintomatici: 885
Sintomatici: 64
Tamponi del giorno: 15.739

LEGGI ANCHE >>> Covid, rischio fuga dalle città prima del lockdown: la situazione

Oltre 15mila i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività, quindi, in Campania continua a scendere. In calo, inoltre, i ricoveri. I posti di degenza ordinaria occupati ammontano a 1598 mentre quelli in terapia intensiva sono 122.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)