Scostamento, Conte conferma il dialogo: “Voto ottimo segnale”

Il premier Giuseppe Conte conferma il proseguo del dialogo sullo scostamento. Parte dell’opposizione inizia a collaborare.

Scostamento Conte
Le parole del premier sul dialogo con l’opposizione (Twitter Giuseppe Conte)

Il premier Giuseppe Conte è tornato a parlare sul voto di scostamento di bilancio. Infatti stando alle parole del Presidente del Consiglio, ad oggi maggioranza e parte dell’opposizione avrebbero iniziato a dialogare ed una dimostrazione evidente è il voto alla Camera. Conte non poteva rimanere più che soddisfatto dall’esito della votazione, valuntandolo come un ottimo risultato per la classe politica, pronta a mettere da parte i dissidi per aiutare il paese ad uscire da questo momento di difficoltà.

Secondo il premier, adesso in parte delle forze d’opposizione sta prevalendo il dialogo. Proprio per questo motivo, il presidente del Consiglio ha ringraziato tutti coloro che dall’opposizione hanno provato fin da subito ad indicare la via del dialogo, con determinazione ma sempre nella chiarezza dei ruoli. Le parole del Primo Ministro sono arrivate direttamente da una nota da Montecitorio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Berlusconi: “Sì scostamento di Bilancio”. Dialogo tra governo e opposizione

Scostamento, Conte: “Linee del Governo ampiamente apprezzate”

Scostamento Conte
La nota pubblicata da Montecitorio (Getty Images)

Nella nota pubblicata da Montecitorio, il premier ha riportato l’esito del voto appena concluso. Parole entusiasmanti quelle di Conte che annuncia che le linee del Governo hanno trovato l’approvazione anche delle forze di opposizione, che per la prima volta dall’emergenza hanno iniziato a collaborare.

Le misure del Governo, infatti, contemplano misure di sostegno a favore di imprese e famiglie, con particolare attenzione anche agli autonomi e alle partite Iva. Proprio questo tipo di aiuti hanno trovato il segreto dell’opposizione. Infatti tutte le decisione dello scostamento sono state valutate come rispondenti ai bisogni più urgenti della comunità nazionale.

Conte infine ha concluso la sua nota con un augurio, ossia che questo clima di confronto continui anche per i prossimi delicati passaggi, da affrontare nei prossimi mesi dell’emergenza.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Buoni spesa, chi può ottenerlo e come: i dettagli

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !