Coronavirus, Melissa Satta racconta: “Ho avuto la febbre a 39, non è una semplice influenza”

Il Coronavirus non fa sconti ed anche molti vip lo hanno contratto: Melissa Satta rientra tra le star malate in questo periodo.

Melissa Satta Coronavirus
Melissa Satta, showgirl italiana (Getty Images)

Melissa Satta, attraverso i propri profili social, di aver contratto il Covid-19. Lo fa in modo davvero particolare. La showgirl, infatti, ha postato alcune foto che la ritraggono dal parrucchiere dopo i giorni di quarantena. Due settimane complicate trascorse a lottare col virus che ha messo in ginocchio il mondo intero.

Quest’oggi, ai microfoni de Il Corriere della Sera, ha rilasciato un’intervista in cui ha raccontato la sua quarantena. “Sia io che Maddox ora stiamo bene”, spiega la donna ai microfoni del quotidiano. Ha voluto, però, mettere in guardia tutti dai pericoli. “Non è stata una passeggiata: non è detta che se hai 34 anni come me, affronterai il Covid come una normale influenza”, afferma Melissa Satta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, il bollettino nazionale di oggi 18 novembre

Coronavirus, Melissa Satta racconta la sua positività

Melissa Satta Coronavirus
Melissa Satta, showgirl italiana (Getty Images)

Il contagio risale a circa due settimane fa. Probabilmente durante un weekend trascorso in compagnia di un’amica e della sua bambina. Non era preoccupata perché si sentiva al sicuro. Purtroppo, però, al rientro la compagna ha iniziato a non star bene ed ha avvisato immediatamente Melissa Satta.

La showgirl risulta positiva al tampone con tanto stupore perché “la mattina mi ero allenata in modo molto intenso ed ero carica di energia. Poi, lunedì notte, la febbre è salita a 39”.

La donna, inoltre, ha raccontato che era “talmente stanca che per una settimana non mi sono alzata dal letto, per non rischiare di svenire”. Dopo sono subentrati “il bruciore al petto e la tosse. Non è stata una semplice influenza come molti dicono”.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Campania, sono 165 i medici che hanno chiesto di raggiungere la Regione