Covid Francia, superato il picco: l’annuncio del Ministro della Salute

La Francia sembrerebbe aver superato il picco di contagi da Covid-19. A dare la notizia alla nazione ci ha pensato il Ministro della Salute.

Covid Francia
Le parole del Ministro Francese sulla pandemia (Getty Images)

La Francia sembra vedere la fine in fondo al tunnel chiamato Covid-19. Infatti con un nuovo lockdown generalizzato, il paese transalpino sta riuscendo a superare la seconda ondata, con i contagi che continuano a scendere e l’incubo che oramai sembra allontanarsi. A questa bella notizia si aggiunge anche quella dell’efficacia del vaccino di Moderna, stimata al 94,5%, che potrebbe raggiungere presto nelle farmacie europee.

Secondo i dati della John Hopkins University, la Francia è il paese europeo più colpito dalla seconda ondata di Covid-19. Infatti il picco di contagi giornalieri nel paese transalpino è stato raggiunto lo scorso 7 novembre, quando si registrarono ben 86.852 nuovi casi. Numeri impressionanti, rapportati con quelli degli altri paesi europei, e vicini addirittura a quelli degli Usa, che però hanno più di 250 milioni di abitanti in più. A dare la notizia alla nazione, allora, ci ha pensato il Ministro della Salute, andiamo quindi a vedere le sue dichiarazioni alla nazione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, l’Ema annuncia: “Revisione accelerata farmaco Moderna”

Covid Francia, il ministro Vèran annuncia: “Abbiamo superato il picco”

Covid Francia
Polizia e forze dell’ordine in strada, in Francia (Getty Images)

Parole entusiasmanti quelle rivolte al popolo francese questa mattina da Olivier Vèran. Infatti il ministro della Salute ha annunciato alla popolazione che tutti i dati fanno pensare di aver superato il picco di contagi causati dal virus. Ovviamente il merito del calo nei contagi, stando alle parole di Vèran, vanno soprattutto al confinamento nelle abitazioni. Infatti in merito, il ministro della salute ha affermato: “Grazie al confinamento, come nel mese di marzo, il virus comincia a circolare meno“.

Ma non solo, infatti, il Ministro della Salute ha anche annunciato la diminuzione del tasso di positività e della percentuale di incidenza. Nonostante queste ottime notizie, Vèran ha invitato alla prudenza, ricordando che è ancora troppo presto per cantare vittoria ed allentare le misure. Infatti, Vèran ha ricordato che bisognerà tenere d’occhio le cifre della pandemia, per evitare la terza ondata.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Elon Musk probabile positività al Covid: “Sembra un comune raffreddore”

L.P.

Per altre notizie di Cronaca Estera, CLICCA QUI !