Coronavirus Napoli, oggi il provvedimento del sindaco De Magistris

Coronavirus Napoli, il sindaco De Magistris nei giorni scorsi aveva perlato di “iniziative clamorose”. A Radio 24: “Non dico quali sono”

napoli consiglio comunale
Getty Images

Nella giornata di oggi è prevista un’ordinanza del sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Il primo cittadino in mattina avrà un incontro con il Prefetto Marco Valentini per rappresentarglielo. ha spiegato a Radio 24, e forse già nel primo pomeriggio il provvedimento potrebbe essere firmato.

L’ordinanza avrà il fine di bloccare gli assembramenti in città. Il provvedimento sarà anche una sollecitazione al governo regionale e nazione che “ancora non ci dicono se la realtà è uguale ai dati”, ha detto il sindaco che però non ha voluto anticipare le azioni che saranno adottate. “Non lo dico”, perché preferisce commentare dopo ma qualcosa l’ha fatto trapelare: non ci sarà la chiusura di singole strade né di tutta la città.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Migranti, imbarcazione con 70 persone a Sud di Lampedusa

Coronavirus Napoli, i dubbi del sindaco sul ricorso all’esercito

De Magistris esprime le sue perplessità sull’utilità dell’esercito in città come qualche giorno fa aveva detto il ministro Di Maio. Se i medici militari dovessero intervenire perché lo richiede la situazione sanitaria “è chiaro che concordo”, ha detto. Ma questi misura è totalmente inappropriata per il sindaco se i militari dovessero solo controllare le persone che camminano per strada.

Nel suo intervento si è parlato anche della zona rossa che non viene ancora dichiarata e tra le varie letture possibili il sindaco propone quella dei timore di altre rivolte, sottolineando che a Napoli ci sono state varie manifestazioni ma solo quella del 23 ottobre è stata più violenta perché c’è stata l’infiltrazione di “alcune frange”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Di Maio: “Campania fuori controllo, servono più zone rosse”