Coronavirus Campania, De Luca: “In arrivo nuove misure restrittive”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha riferito che a breve verranno adottate misure per fronteggiare il Coronavirus.

Coronavirus Campania
Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca (Pagina Facebook Vincenzo De Luca)

Dopo settimane di richieste al Governo e diverse divergenze con il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il presidente De Luca ha annunciato nuove misure restrittive. Dopo la verifica dei dati avvenuta nei giorni scorsi, la Campania è rimasta nella zona gialla.

Nelle ultime ore, però, il web ha reso virale di una persona morta nei bagni del Cardarelli e l’opinione pubblica ha acceso i riflettori su quanto sta accadendo sul suolo campano. In serata, in merito ai fatti, è arrivata la versione della Regione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Campania, De Luca: “Vi racconto la verità sull’episodio del Cardarelli”

Coronavirus Campania, il post di De Luca su nuove misure per fermare l’epidemia

Coronavirus Campania
Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca (foto pagina Facebook)

“È in programma in queste ore, in sintonia con quanto si sta attuando in altre Regioni (Emilia, Veneto e Friuli), l’adozione di una serie di nuove ordinanze restrittive per incrementare le misure destinate al contrasto all’epidemia da Covid, si legge sulla pagina Facebook di Vincenzo De Luca.

Il presidente riferisce che “occorre dare priorità al controllo sul lungomare di Napoli e su alcune strade del Centro storico cittadino, dove si sono verificati fenomeni di assembramenti illegali, irresponsabili e pericolosi sotto il profilo sanitario”. Si sta decidendo, inoltre, “l’istituzione di zone rosse nelle città della Campania dove si registra un livello alto di contagi e dove è indispensabile una drastica riduzione della mobilità”.

Bisognerà attendere, quindi, l’evoluzione della situazione nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 12 novembre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vincenzo De Luca (@vincenzodeluca)