Incendio a Salerno, anziani bloccati in casa salvati dai carabinieri

Incendio a Salerno nella notte in piazza Mazzini, i militari  intervengono senza aspettare i Vigili del Fuoco

incendio a salerno
Vigili del Fuoco (Foto Facebook)

Intervento provvidenziale dei carabinieri la scorsa notte a Salerno in piazza Mazzini dove un incendio scoppiato in un appartamento ha creato tanta paura e grande panico tra i residenti della zona. Quando i militari della sezione automobile sono intervenuti dopo una segnalazione hanno trovato molte persone in strada scampate allE fiamme.

In un appartamento al terzo piano c’erano però ancora due persone, anziani coniugi. Vista la difficile situazione i carabinieri hanno deciso di intervenire senza aspettare l’arrivo dei Vigili del Fuoco che erano stati allertati. Sono andati fin fuori l’abitazione che era ormai piena di fumo e hanno portato in salvo le due persone che stavano provando a spegnere le fiamme.

Messi in salvo i due anziani i carabinieri e i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza l’area. Tentando di spegnere l’incendio uno dei due anziani ha riportato un’ustione alla mano. L’azienda di fornitura di gas ha interrotto il servizio perché c’è una fuga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scuola, mamme contro De Luca: “Danno economico, sociale e umano”

Incendio a Caserta, i Vigili intervengono in una villetta

Questa notte non solo Salerno ma fiamme anche a Caserta. I Vigili del Fuoco sono intervenuti a Casal di Principe, in via Taro, per un incendio scoppiato in una villetta di due piani. Le fiamme hanno avuto origine nel piano inferiore e si stavano propagando anche in quello superiore ma fortunatamente l’intervento dei Vigili ha impedito che ciò avvenisse.

L’intervento è stato effettuato da una squadra di Mondragone e per domare le fiamme è stato necessario l’utilizzo di un’autobotte della sede centrale del comando.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Genova, prete sposa uomo morente di 93 anni con 72enne: rischia condanna