Covid, Galli avverte: “Situazione diventata preoccupante”

Sulla situazione Covid-19 è tornato a parlare il virogolo Massimo Galli. Il primario afferma che la situazione è preoccupante.

Covid Galli
L’opinione del primario di Malattie Infettice al Sacco di Milano (Getty Images)

Preoccua la situazione Coronavirus in Italia, con la penisola che nella giornata di ieri ha registrato un nuovo record di contagi. Infatti in solamente 24 ore si è registrato un incremento di 31.079 positivi, e ben 199 vittime legate alla pandemia. Così è tornato ad esprimersi sul Covid-19 anche Massimo Galli.

Infatti il primario di Malattie Infettive all’Ospedale Sacco di Milano ha riportato tutta la sua preoccuapzione. Una situazione che sfocerà, secondo le parole di Galli, in un nuovo lockdown, come acccaduto per Francia e Germania. L’esperto infatti ha invitato tutti a evitare incontri con amici in questo fine settimana, cercando di stare solamente con i familiari più stretti.

Ma non solo, infatti il virologo invita anche a non organizzare funerali. Con un tweet sul proprio profilo ha infatti dichiarato: “I nostri morti ricordiamoli nel cuore e nella mente e non affollando i cimiteri“. Una precisazione indicata proprio a causa dell’imminente festività dei morti, in cui tantissimi italiani si recano al funerale per salutare i propri cari.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Whirlpool chiude a Napoli: l’ultimo turno degli operai in fabbrica

Covid, Galli: “Italia verso un nuovo lockdown”

Covid Galli
Le parole del primario del Sacco di Milano (Getty Images)

Già nei giorni scorsi, però, Massimo Galli aveva avvertito l’Italia affermando che l’unica strada per bloccare il contagio è un nuovo lockdown. Infatti durante un’ospitata alla trasmissione di Rai 3, “Agorà”, l’infettivologo ricordò tutta la preoccupazione del Governo nello stanziare un nuovo lockdown.

Prendendo nuovamente d’esempio la Francia, Galli affermo che pian piano stiamo andando anche noi in quella direzione, con lo scenario francese che è peggiore ma non di troppo. Infatti per l’infettivologo si arriverà inevitabilmente all’emergenza già verificatasi in Francia, resta da capire solamente quando partirà dal Governo il nuovo lockdown.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid-19, focolaio in un ospedale a Boscotrecase: 41 i contagi

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !