Coronavirus, il Belgio sancisce un nuovo lockdown: i dettagli

Il Belgio, in queste ore, ha decretato il lockdown: la misura di contenimento è stata presa per limitare i danni causati dal Coronavirus.

Coronavirus Belgio
Il Belgio sancisce un nuovo lockdown (Getty Images)

La Francia, quest’oggi, ha iniziato il proprio periodo di quarantena nazionale. Il Paese, infatti, stava registrando incrementi giornalieri troppo elevati che avrebbero mandato al collasso l’intero sistema sanitario. Il presidente della Repubblica francese, quindi, ha parlato alla nazione spiegando i provvedimenti presi e da seguire per tutto il mese di novembre.

Quest’oggi, un secondo paese dell’Unione Europea ha deciso di istituire un lockdown: si tratta del Belgio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Cairo positivo: è ricoverato al San Paolo di Milano

Coronavirus, il Belgio di nuovo in lockdown

Coronavirus Belgio

Il Belgio sancisce un nuovo lockdown (Getty Images)Da lunedì 2 novembre e fino al 13 dicembre gli uffici saranno vuoti e si tornerà ad uno smart working generalizzato. Saracinesche abbassate per tutti e vacanze scolastiche autunnali prolungate fino al 15 novembre. Già da due settimane in tutto il Paese vigeva il coprifuoco notturno ed erano già stati chiusi ristoranti e bar.

“Vogliamo evitare di trovarci in una situazione in cui i medici dovranno scegliere tra chi vive e chi muore”, ha spiegato il premier belga, Alexander De Croo. Il Belgio, in questa seconda ondata, ha registrato il maggior tasso di contagi: negli ultimi 14 giorni 1.390 positivi ogni 100 mila abitanti.

De Croo ha provato a spiegare che il Governo vuole “un confinamento, non un isolamento”. Questo lockdown, infatti, ha una serie di novità. Ogni nucleo famigliare, ad esempio, potrà avere contatti con una sola persona e sempre la stessa, durante l’intera durata del confinamento. I single, invece, potranno vederne due, ma non contemporaneamente. I viaggi all’estero, ovviamente, sono sconsigliati. Ai funerali potranno partecipare un massimo di 15 persone, ma senza ricevimento.

LEGGI ANCHE >>> Vecchioni: “La scuola è vita, soffro a sapere le aule vuole. Dad? Ferita quasi mortale”