Coronavirus, Ronaldinho positivo: “Sto bene, sono asintomatico al virus”

Il Coronavirus continua a diffondersi nel mondo ed i personaggi famosi non sono immuni: anche Ronaldinho è risultato positivo.

Coronavirus Ronaldinho
Ronaldo de Assis Moreira, meglio noto come Ronaldinho (Getty Images)

Il fuoriclasse brasiliano, nel pomeriggio, ha caricato un video su Instagram per dare la notizia. Nella clip caricata nelle storie del suo account ufficiale ha rivelato di aver contratto il Covid 19.

L’ex Barcellona e Milan, fortunatamente, ha dichiarato di non avere sintomi e di stare bene. Attualmente si trova in Brasile, nello specifico a Belo Horizonte perché avrebbe dovuto partecipare a un evento allo stadio Mineirão. Il calciatore, negli ultimi tempi, stava provando a riabilitare la sua immagine. Recentemente, infatti, ha trascorso del tempo in prigione insieme al fratello e da poco aveva ripreso una vita normale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuovo Dpcm, ristoranti e bar chiusi alle 18: enterà in vigore da lunedì

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Spagna, coprifuoco dalle 23 alle 6: nuove misure di restrizione

Coronavirus, positivo anche Ronaldinho

Coronavirus Ronaldinho
Ronaldo de Assis Moreira, meglio noto come Ronaldinho

Ronaldinho, quindi, entra nella lista di personaggi famosi che hanno contratto il Covid 19. In Italia, ad esempio, rientrano Federica Pellegrini, Valentino Rossi, Mara Maionchi. Nel mondo, invece, ormai crescono ogni giorno i nomi illustri che hanno scoperto di essere positivi.

Il Brasile, in questo momento, si trova al terzo posto per numero di contagi dietro ad America ed India. Nel paese natale del calciatore risultato positivi si contato, ad oggi, 5.380.635 di casi. Ancora oggi, dopo tanti mesi, si tratta di uno degli stati che sta provando a porre un freno al contagio senza riscuotere risultati adeguati. L’Italia, ad esempio, conta 525.782 casi registrati. Numeri che, confrontati, fanno davvero impressione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> De Luca: “Il nuovo Dpcm non basterà, vi spiego la vicenda degli scontri a Napoli”

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Campania, il bollettino Regione di oggi 25 ottobre