Muore l’avvocato Lucio Majorano, aveva 62 anni: oggi il funerale

Lutto nel mondo della giustizia. Infatti questa mattina è scomparso l’avvocato Lucio Majorano, aveva 62 anni, oggi si svolgeranno i funerali.

Lucio Majorano
Giornata di lutto nel mondo della giustizia (WebSource)

Si è spento questa mattina, nel giorno del suo 62esimo compleanno, l’avvocato Lucio Majorano. Fino alla fine il noto avvocato campano ha cercato di sconfiggere il brutto male, che da anni lo perseguitava, ma le sue condizioni si sono velocemente aggravate la scorsa notte. Dei suoi 62 anni di vita, l’uomo li aveva passati gran parte vestendo la sua toga, schierandosi dalla parte della giustizia facendo l’avvocato, il mestiere che tanto amava.

Infatti, fino a qualche giorno fa, l’uomo aveva lavorato in tribunale con la solita professionalità, competenza ed eleganza. Proprio questi tre aggettivi non gli erano riconosciuti solamente da amici, ma anche da colleghi che collaboravano con lui ogni giorno. Da sempre si è impegnato in processi di pubblica amministrazione, attraversando stagioni giudiziarie vissute nella sua Napoli in oltre trent’anni di carriera.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Nuovo Dpcm, ristoranti e bar chiusi alle 18: enterà in vigore da lunedì

Addio a Lucio Majorano, l’avvocato muore a 62 anni: oggi i funerali

Lucio Majorano
Oggi l’ultimo saluto al legale (via WebSource)

Giornata di grande lutto, quindi, per tutto il panorama giudiziario napoletano. L’avvocato Lucio Majorano verrà per sempre ricordato per la sua determinazione nella difesa dei princìpi cardine della giurisdizione, operando senza mai essere arrogante nei confronti dei suoi interlocutori, sempre attento al rispetto della dignità del prossimo.

L’uomo ha lasciato la moglie Paola Spena, attualmente prefetto ad Avellino e la figlia Natalia. Fino ad una settimana fa ha lavorato al Tribunale di Napoli, concludendo così ben 35 anni di attività. Un mestiere che aveva nel sangue Lucio, visto che è figlio di un altro avvocato, Bruno Majorano. Formatosi presso lo studio professionale di Massimo e Vittorio Botti ha poi assunto ruoli importanti testimoniati sia dalla cronaca cittadina che da quella nazionale.

Durante la sua carriera, infatti, ha difeso imprenditori, manager privati, dirigenti di Stato, uomini politici, intervenendo in faccende importanti nazionali, come Tangentopoli, e locali come il fallimento del Napoli Calcio nel 2004. Negli ultimi anni, inoltre, si è occupato di diversi fascicoli sulla crisi dei rifiuti in Campania. Oggi alle ore 13:30 si terranno i funerali nella chiesa di San Pasquale a Chiaia, dove si potrà dare l’ultimo saluto all’avvocato, ovviamente rispettando il distanziamento inter-personale.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scontri Napoli, c’è l’ombra della Camorra: la Polizia cerca 300 infiltrati

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !