Covid, notte di proteste a Roma: Forza Nuova viola il coprifuoco

Il coprifuoco per limitarei i contagi di Covid-19 ha provocato proteste anche a Roma. I militanti di Forza Nuova scendono in strada,

Covid proteste Roma
Il cordone della polizia contro i militanti (WebSource)

Prima giornata di coprifuoco per limitare il Covid-19 non solo a Napoli, ma anche a Roma. Nella capitale, come anche nel capoluogo partenopeo, non sono mancati gli attimi di tensione. Infatti sono scesi in strada i militanti di Forza Nuova, partito di estrema destra, cercando di protestare contro il provvedimento regionale. Infatti poco dopo la mezzanotte si sono sentite diverse esplosioni in zona Piramide Cestia.

A differenza della protesta napoletana, i manifestanti a Roma erano circa una ventina, con la Polizia di Stato che ha contenuto senza troppi problemi i rivoltosi. I militanti hanno puntato la sede della Regione Lazio, gridando di essere contro il coprifuoco e contro la presunta “dittatutra” in corso. L’obiettivo dei “camerati” di Forza Nuova, però, non è stato raggiunto, con i poliziotti che li hanno bloccati in circonvallazione Ostiense.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scontri Campania, la protesta di comuni e imprese: “Moriremo di fame”

Covid, proteste a Roma: anche i locali della movida contro il coprifuoco

Covid proteste Roma
Protestano anche i commercianti a Roma (WebSource)

La protesta del gruppetto di Forza Nuova è stata subito arginata dopo la partenza da Piramide. Infatti all’altezza di via Cristoforo Colombo, la pattuglia di controllo della polizia appostata per controllare il coprifuoco ha fermato i manifestanti. Inoltre, le forze dell’ordine hanno sottolineato che scatteranno le multe per tutti i manifestanti.

Ma le proteste erano partite già nel poemriggio. Stavolta però sono stati i proprietari dei locali della movida romana a protestare contro il provvedimento. Infatti i titolari di bar, ristoranti e chioschi hanno tirato fuori tanti cartelloni ricchi di slogan contro la misura restrittiva. Il commento più accreditato è quella di un esercente che ha chiesto se il Covid si svegliasse dopo le 21.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scontri Napoli, l’Antimafia annuncia: “C’era la sapiente regia dei Clan”

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !