Terremoto Grecia, scossa vicino le coste del Mar Ionio Meridionale

Un terremoto nei pressi delle coste del Mar Ionio Meridionale, in Grecia, ha fatto tremare tutto: sisma avvertito anche in Sicilia e Calabria

Terremoto Grecia
Terremoto Grecia

Alle ore 2:00 locali (1:00 italiane) la terra ha deciso di tremare nelle acque del Mar Ionio Meridionale. Una violenta scossa di magnitudo 5.0 ha colpito i pressi delle coste della Grecia. Con una profondità di 20 km, si è registrato precisamente alle coordinate geografiche (lat, lon) 37.1, 20.73.

LEGGI ANCHE—> Meteo, cieli sereni o poco nuvolosi: temperature in aumento

Terremoto Grecia, avvertito chiaramente in Sicilia e Calabria

Terremoto Grecia

La scossa è stata avvertita anche dagli abitanti in Sicilia e Calabria, spaventatisi nel cuore della notte. Al momento, comunque, non pare vi siano stati danni a cose o persone. Nessuna allerta è stata diramata.

Secondo i parametri della scala Richter, un sisma di magnitudo 5.0 viene classificato come terremoto moderato. “Può causare gravi danni strutturali agli edifici costruiti male in zone circoscritte. Danni minori agli edifici costruiti con moderni criteri antisismici”, questo quanto previsto dagli studi.

LEGGI ANCHE—> Campania, l’ass. Fortini: “Vorremmo aprire le scuole, ma i dati scoraggiano”