Coronavirus, impennata di casi in Europa: l’Oms spiega perché

Coronavirus, l’Organizzazione Mondiale della Sanità spiega i motivi che hanno portato all’aumento dei positivi nell’emisfero settentrionale

Coronavirus
(via WebSource)

L’Europa sta vivendo una nuova fase acuta di infezione da coronavirus. Alcuni imputano ciò al rilassamento avuto in estate, altri alle temperature più basse che favoriscono il diffondersi del virus. E mentre anche nel resto del mondo il Covid continua il suo percorso feroce, l’Organizzazione Mondiale della Sanità spiega perché nella parte settentrionale del mondo nelle ultime settimane c’è stato questo aumento di contagi.

Michael Ryan, il direttore per le emergenze dell’Oms dice che la prima spiegazione è la mancanza di quarantena da parte delle persone che sono venute a contatto con i contagiati. Chi ha avuto contatti con chi era già infettato, non ha avuto un periodo adeguato di quarantena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto in Alaska, magnitudo 7.4: allerta tsunami

Coronavirus, quasi 13mila casi in un giorno in Argentina

Michael Ryan ha spiegato quali potrebbero essere i motivi di questa ridiffusione così forte del virus in Europa. Mentre l’Irlanda si prepara a ripristinare il lockdown e il Galles lo attuerà da venerdì prossimo, il ministro della Sanità belga Frank Vandenbroucke ha detto “siamo vicino a uno tsunami di casi”. Nel resto del mondo la situazione non è delle migliori, anche dove ora le temperature si stanno abbassando. In Argentina, ad esempio, nelle ultime ventiquattr’ore i nuovi contagiati sono 12.982 con 451 decessi. Il paese sudamericano ha superato un milioni di contagiati da marzo ad oggi (un milione e 260mila per la precisione).

Altissimo anche il numero delle persone attualmente ricoverate in terapia intensiva, 4.392. Ciò significa che il 64% dei posti letti di tutto il territorio nazionale sono occupati. Zona con particolare criticità nella capitale Buenos Aires dove il dato dei posti letto nell’area metropolitana arriva al 63.2%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Trump attacca Biden: “Se vince il Natale sarà cancellato”