Covid, Conte preoccupato: “Curva dei contagi in rapida risalita”

La situazione Covid-19 torna a preoccupare il premier Giuseppe Conte. Per il Presidente è importante ridurre il tasso di contagio.

Covid Conte
Le parole del Presidente del Consiglio sui nuovi contagi (Getty Images)

Preoccupa la continua risalita del tasso di contagio da Covid-19, con anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, preoccupato dalla situazione italiana. Infatti durante la conferenza a Palazzo Chigi nella giornata di ieri, il premier ha affermato di aver implementato ulteriormente la copertura sanitaria in Italia. Solamente in questo modo sarà possibile curare al meglio i nuovi contagi.

Questa mattina durante l’assemblea dell’Ania, il premier è intervenuto nuovamente affermando che la pandemia costituisce uno spartiacque e che bisogna affrontarla a testa alta. Inoltre il Presidente del Consiglio ha ricordato che il Covid sta creando grande sofferenza in tutto il popolo italiano. Ma Conte ha cercato di calmare le acuqe, affermando: “La congiuntura economica è avversa nonostante il nostro sistema produttivo e finanziario stia dimostrando una grande resilienza, contenendo la caduta del Pil e dell’occupazione“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola, protesta contro la Regione Campania: presidio in via Santa Lucia

Covid, Conte: “Serve impegno corale per superare la pandemia”

Covid Conte
Le parole del premier sulla pandemia (Getty Images)

Ma Conte, dopo aver annunciato il nuovo Dpcm, ha deciso di continuare a rassicurare il popolo anche durante l’assemblea dell’Ania. Infatti Conte ha ricordato che il Governo farà di tutto per garantire un forte sostegno all’occupazione. Inoltre il premier ha ricordato che solamente con uno sforzo corale, si riuscirà a superare questa paurosa seconda ondata da Coronavirus.

Infatti il Premier ha ricordato anche gli sforzi fatti dall’Italia ed apprezzati dall’Unione Europea. L’apprezzamento dell’Ue nei confronti dell’Italia è un’importante segnale, sia per il futuro del paese, pronto ad uscire dall’emergenza, sia per il futuro della stessa Unione dei paesi europei.

Sul tema Recovery Fund, Conte ha affermato che l’Italia sta ripagando pienamente la fiducia dell’Unione Europea. Infatti il paese non sta sperecando l’occasione, affermando che serve un programma di rimodernizzazione audace. Per Conte questo è un dovere da mantenere, visto che è un’opportunità unica per il futuro dei giovani italiani. Infine il Presidente del Consiglio ha affermato che il Paese deve imparare dai duri insegnamenti forniti dalla pandemia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Nuovo Dpcm, i sindaci contro il governo. De Magistris: “Siamo neri”

L.P.

Per altre notizie di Politica, CLICCA QUI !