Inghilterra, un nuovo lockdown al vaglio del Governo: la situazione

L’Inghilterra, in queste ore, valuta la possibilità di un nuovo lockdown nazionale. Il primo ministro, intanto, vara altre restrizioni.

lockdown inghilterra
Boris Johnson, Primo Ministro della Gran Bretagna (Getty Images)

La Gran Bretagna, nelle ultime 24 ore, ha registrato 12.872 nuovi casi di Coronavirus. Il numero di decessi, inoltre, ammonta a 65. Le persone contagiate dall’inizio della pandemia, invece, sono 603.716 casi e le vittime 42.825. Stando a quanto riferisce il Guardian, i numeri della domenica potrebbero risultare minori rispetto agli altri giorni a causa dei ritardi nelle segnalazioni.

In Inghilterra, intanto, scoppia anche la polemica legata al comportamento del ministro della Salute, Matt Hancock. L’uomo è stato accusato di aver violato il divieto di bere alcolici dopo le ore 22. Si tratterebbe di una grossa beffa perché la misura era stata varata proprio da lui nell’ambito delle misure per provare a frenare la diffusione del contagio.
Secondo i media britannici, sarebbe arrivato intorno alle 21.40 alla Camera dei Comuni ed avrebbe ordinato al bar un bicchiere di bianco. Un deputato Tory, inoltre, ha riferito al Mail on Sunday che il ministro avrebbe lasciato il bar intorno alle 22.25. Tutto ciò nonostante i ripetuti inviti dello speaker della Camera, Lindsay Harvey Hoyle, al rispetto delle regole sul consumo degli alcolici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, la quarantena fiduciaria sarà di 10 giorni: novità del Cts anche sui tamponi

La possibilità di un nuovo lockdown in Inghilterra

Lockdown inghilterra
Boris Johnson, Primo Ministro della Gran Bretagna (Getty Images)

In Gran Bretagna si sta valutando seriamente la possibilità di un nuovo lockdown nazionale. Lo ammette uno dei consulenti del Governo, il professor Peter Horby. L’esperto, infatti, ha spiegato che l’Inghilterra si trova in una situazione precaria. I casi di Coronavirus in tutto il paese, infatti, aumentano insieme ai ricoveri ospedalieri. Domani il primo ministro, Boris Johnson, dovrebbe annunciare restrizioni locali più severe.

LEGGI ANCHE >>> Mascherina durante l’attività fisica? Il Viminale chiarisce con una circolare – FOTO