Coronavirus, focolaio ad Acerra: ci sono 19 casi da rientro

Coronavirus, focolaio ad Acerra: ci sono 19 casi da rientro e la situazione va monitorata con attenzione nelle prossime ore.

Paura ad Acerra, comune in provincia di Napoli, dove in queste ore si registra la positività al Coronavirus di 19 persone. Ad annunciarlo è il sindaco della cittadina campana, Raffaele Littieri, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Confermo che si tratta di casi da rientro e, in ogni caso, i soggetti interessati potrebbero essere già guariti in attesa del tampone di conferma. La situazione è sotto controllo e noi tutti non ci siamo fatti trovare assolutamente impreparati, anzi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Silvio Berlusconi, arriva un nuovo bollettino medico: la situazione

Getty Images

Coronavirus ad Acerra, parla il segretario Siracusa

Ecco inoltre quando aggiunto dal segretario del Pd locale, Carmine Siracusa: “La speranza di tutti noi è che sia sempre tempestivo l’aggiornamento delle informazioni, proprio come accaduto nel corso del lockdown. Vi posso garantire nella maniera più assoluta che il Partito Democratico farà di tutto per contrastare l’emergenza da Covid 19, ma chiediamo a tutti chiarezza e responsabilità“. Seguiremo con grande attenzione l’evolversi della situazione ad Acerra e vi terremo sicuramente aggiornati nel corso delle prossime ore.