Cercola, on si fermano all’alt polizia e finiscono contro un muro

Nell’ambito dei normali controlli del territorio, questa notte, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato “San Giovanni-Barra” hanno intercettato un’autovettura Fiat Punto.

Benchè ai due in auto, fosse stato imposto l’Alt Polizia, invece di fermarsi, hanno accelerato facendo scattare un inseguimento tra le strade del vicino Comune di San Giorgio a Cremano, fino a Cercola. L’auto infatti, per una manovra azzardata del conducente, a causa della forte velocità, è finita contro il muro di un’abitazione.

Sia il conducente che il passeggero, A.R. 29enne e M.E. 36enne, sono risultati essere entrambi pregiudicati, inoltre, l’autovettura sulla quale viaggiavano, è risultata rubata 5 giorni fa. Nell’autovettura, i poliziotti hanno trovato e sequestrato degli arnesi per lo scasso.

I due pregiudicati, entrambi denunciati in stato di libertà, perchè responsabili, in concorso, di ricettazione, resistenza a P.U. e possesso di arnesi atti allo scasso, sono stati soccorsi da personale del 118 e condotti all’ospedale Loreto Mare, dove attualmente sono ricoverati.