Beni culturali napoletani, Benitez bacchetta le istituzioni

Non manca mai di stupire, Rafa Benitez, da allenatore del Napoli a critico della gestione del patrimonio culturale. Nella consueta conferenza stampa che precede il match di domani del Napoli impegnato a Firenze contro la Fiorentina, l’allenatore spagnolo non si è sottratto ad una domanda relativa alle sue numerose visite in luoghi simbolo della nostra cultura: “Ho visto cose bellissime, ho una lista di dieci siti da vedere e per ora ne ho visti sei. Napoli deve imparare a dare valore a ciò che ha: la bellezza del Cristo Velato, di Palazzo Reale, di Pompei, in un altro Paese si “venderebbe” in maniera maggiore: servirebbe una strategia di marketing, darebbe anche lavoro a tante persone