Operai della Cofely sul tetto del Pascale

Barricati sul tetto dell’Ospedale  Pascale di Napoli minacciano di buttarsi giù gli operai della ditta Cofely licenziati per esubero. Sul posto sono accorsi pompieri e forze dell’ordine. La ditta, una multinazionale francese che da dodici anni è presente nella struttura ospedaliera, aveva messo in mobilità tre operai specializzati che si occupano della manutenzione della centrale termica. Dal 9 maggio gli operai sono in presidio permanente.