Benevento si trasforma in “Città Spettacolo”: appuntamenti con il teatro e la cultura

E’ un’iniziativa ricca e promettente quella di Benevento, che dal 2 all’11 Settembre si trasforma in una movida di spettacoli all’insegna della musica e del teatro attraverso un programma ricco di prime e di protagonisti, in collaborazione con iniziative e festival teatrali internazionali. I teatri come il “Teatro Romano”, “Teatro Comunale”, “Teatro Massimo” ma anche le piazze, i cortili e i giardini diventeranno le cornici di luoghi dove si respireranno prose, versi, letture e note musicali, pronte ad allietare un pubblico che si commuoverà, si emozionerà e sognerà grazie ad artisti pronti ad incantarlo. Tra gli ospiti attesissimi figurano l’attore Toni Servillo, che domenica 4 Settembre sarà al Teatro Romano e leggerà in prima nazionale“Giuseppina la cantante ovvero il popolo dei topi” di Fraz Kafka. Gran finale invece di domenica 11 settembre con il cantante Max Gazzè al Teatro Romano con lo spettacolo musicale “L’uomo sinfonico”.

Innumerevoli sono gli spettacoli teatrali di calibro internazionale che andranno in scena per la prima volta dai palchi dei teatri beneventani: “Fermentacion” di Enrique Vargas, “Ferito a Morte” di Raffaele La Capria, “Medea” di Antonio Tarantino, “Budda non père et moi” di Sergio Longobardi e “Regina Madre” di Manlio Santanelli.

La kermesse che è giunta alla sua trentaduesima edizione è coordinata dal direttore artistico Giulio Baffi, che in una nota di presentazione presente sul sito ufficiale www.cittaspettacolo.it ha dichiarato tutto il suo entusiasmo nel presentare attraverso il festival appuntamenti d’eccezione con la cultura , che non coinvolgano solo i beneventani ma anche i turisti. Promuovere la cultura come biglietto da visita della città di Benevento, è certamente uno degli obiettivi intrinsechi di questa grande manifestazione della Città Spettacolo.

L’apertura è stata già grandiosa: il noto compositore Nicola Piovani, ha aperto con il suo “Viaggi di Ulisse” presso il Teatro Romano ricevendo a fine spettacolo il prestigioso “Premio Benevento Città Spettacolo 2011”, per il suo impegno come compositore che ne ha fatto della musica una voce attraverso cui raccontare le difficoltà, le emozioni, i dolori e i sogni di una generazione.

Benevento Città Spettacolo è realizzato dal Comune di Benevento, con il finanziamento della Regione Campania e il sostegno di Provincia. Per ulteriori dettagli sulla manifestazione e per scaricare il programma visitate il sito www.cittaspettacolo.it.