Will Smith, altra mazzata tremenda: carriera distrutta. È finito

Nuova pesante sanzione contro Will Smith dopo lo schiaffo rifilato in diretta visione a Chris Rock: la carriera dell’attore è al capolinea.

Dopo la brutta figura in diretta televisiva, con lo schiaffo rifilato al comico Chris Rock, Will Smith subisce una pesantissima sanzione. Nei prossimi giorni sono attese ulteriori azioni nei suoi confronti: andiamo a vedere cosa sta succedendo.

Will Smith
L’attore durante il discorso agli Oscar (Via Ansa Foto)

Will Smith continua a subire sanzioni dopo lo schiaffone dato a Chris Rock durante i suo discorso. Infatti l’attore non potrà partecipare agli Oscar per i prossimi 10 anni. Quindi l’Academy Award ha messo al bando l’attore, che non potrà più partecipare alla cerimonia più attesa nel mondo di Hollywood. Nonostante ciò l’attore non perderà l’Oscar ottenuto nel corso dell’ultima edizione, per il ruolo del padre delle sorelle Williams nel film «King Richard – Una famiglia vincente». Questo però potrebbe rappresentare una vera e propria pietra tombale sula carriera dell’amato attore.

Quindi ora Will Smith è stato bandito dagli Oscar, e da tutti gli altri eventi dell’Academy, per i prossimi 10 anni. Una decisione arrivata dopo una riunione del Consiglio dei governatori dell’Academy per discutere una reazione alle azioni di Smith. Con un comunicato l’Academy aveva denunciato il pugno di Will come inaccettabile e dannoso. Inoltre la scorsa settimana l’attore si era dimesso preventivamente, dichiarando di essere pronto ad accettare ogni sanzione. Andiamo quindi a ripercorrere l’episodio che ha condannato Will Smith.

Will Smith bandito dall’Academy per i prossimi 10 anni: la sanzione

Will Smith
Le lacrime dell’attore durante il discorso agli Oscar (via Ansa Foto)

Come oramai è noto l’episodio che ha sconvolto la carriera di Will Smith è lo schiaffo a Chris Rock, durante il monologo del comico. Infatti Rock aveva fatto una battuta sulla moglie dell’attore e la sua alopecia. Dopo alcune risate iniziali, Will vedendo lo sdegno di Jada negli occhi, decise di alzarsi per rifilare uno schiaffo a Chris in diretta mondiale. Una volta tornato al suo posto Smith aveva urlato: «Tieni il nome di mia moglie fuori dalla tua bocca del ca…». Il presentatore, minacciato da Smith, decise di ribattere: “Wow. Ok, lo farò“.

Lo schiaffo è sembrata una profanazione dell’attore nel tempio di Hollywood che lo ha incoronato per la prima volta. Inoltre proprio quel gesto potrebbe mettere in bilico i progetti futuri di Smith, specialmente quelli che vedono coinvolti Netflix. Infatti sulla piattaforma di streaming video Will doveva essere protagonista della pellicola ‘Fast and Loose’. Stando alla testata Variety: “Non è chiaro se Netflix andrà avanti e, nel caso, se cercherà anche un nuovo protagonista“. Vedremo quindi se lo schiaffo continuerà ad avere ripercussioni sui progetti futuri di Will Smith.