Palinuro, quindicenne rischia di annegare: salvata da due cani bagnino

Si è sfiorata la tragedia tra le spiagge di Palinuro. Una quindicenne ha rischiato di affogare lo scorso pomeriggio.

Palinuro
Intervento tempestivo sulle spiagge del Cilento (Foto di Maluba da Pixabay )

Tragedia sfiorata nello scorso pomeriggio su una spiaggia di Palinuro. Una quindicenne stava nuotando con le sue amiche, quando ha avuto difficoltà nel proseguire la nuotata. In quel momento sono intervenuti dei bagnini speciali, che l’hanno tratta in salvo fino al bagnasciuga.

Leggi anche-> Avellino, minacce al direttore del Giuseppe Moscati: busta con un proiettile

Ilenia, questo il nome della ragazza, è stata salvata da due labrador di nome Igor e Luna. I due cani fanno parte del personale di salvataggio delle spiagge presenti nel Cilento. Il loro supporto ha permesso di trarla in salvo dalle onde, che la stavano trascinando pericolosamente lontano dalla riva.

Palinuro, i cani bagnini soccorrono una giovane bagnante

Palinuro
Un labrador come quelli usati sulle spiagge del Cilento (Foto di Chiemsee2016 da Pixabay)

La prima ad intervenire è stata Luna, che insieme al suo collega umano ha raggiunto in poco tempo la ragazza. Il soccorso è iniziato alle 17, quando i due l’hanno assicurata al salvagente in modo da iniziare la manovra di rientro. A quel punto è intervenuto Igor, che l’ha aiutata a trasportarla fino a riva e recuperare le forze.

Leggi anche-> Napoli, due donne rapinate nella notte: una è grave in ospedale

Qui le amiche hanno potuto riabbracciarla, dopo minuti di angoscia mentre osservavano i soccorsi. I due fanno parte della Scuola Italiana Cani Salvataggio, che da anni si occupa del soccorso dei bagnanti nella zona di Palinuro. Il tutto avviene sotto la supervisione della Guardia Costiera e dell’Amministrazione Comunale. Attualmente operano 6 Unità cinofile divise in tre postazioni, dislocate sulla lunga ed affollata spiaggia delle saline. Il loro intervento è importante per aiutare anche il personale di salvataggio, che non sempre ha la capacità di soccorrere da solo le persone in difficoltà. Grazie a loro è possibile arrivare in modo tempestivo sul luogo e aiutare i nuotatori in difficoltà, come avvenuto ieri. Un aiuto ulteriore in una spiaggia che può fregiarsi di un mare molto scenografico e tuttavia profondo, con onde che possono diventare molto insidiose.