Barbara D’Urso, ruolo inedito: cos’ha fatto la conduttrice

Barbara D’Urso sveste i panni da conduttrice per un giorno. La donna ha infatti prestato il suo tempo per un’azione a fin di bene.

Barbara D'Urso
La conduttrice ha svestito i suoi panni per un giorno (via Screenshot)

Il pubblico è abituata a vederla districarsi nel salotto televisivo di Canale 5. Anche l’anno prossimo Barbara D’Urso farà parte dei palinsesti della Mediaset, seppur in misura ridotta. Questa volta però la presentatrice napoletana ha deciso di ricoprire un ruolo inedito.

Leggi anche-> Giulia Salemi, matrimonio con Pierpaolo Pretelli? L’indizio

Prestandosi al ruolo di cerimoniere, la donna ha infatti celebrato il matrimonio di AnnaliaFilippo, una coppia di amici di lunga data. La funzione si è svolta secondo il rito civile nel Palazzo Reale di Milano, rispettando le normative Covid. Di conseguenza solo in pochi hanno potuto assistere al momento del sì.

Barbara D’Urso, la foto social dopo la cerimonia

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso celebra il matrimonio di due amici (via social)

La donna è ritratta tra i due amici, con addosso la fascia tricolore che designa coloro che rappresentano lo Stato. Un momento di gioia descritto con un lungo messaggio da parte della conduttrice di Pomeriggio 5 sul suo profilo Instagram.

Leggi anche-> Francesco Chiofalo nei guai: l’ultima accusa è pesante da gestire

Queste le parole utilizzate: “Oggi ho indossato questa fascia con grande gioia, perché ho avuto l’onore ed il privilegio di celebrare l’unione di due dei miei più cari amici. Conosco Annalia e Filippo da molti anni, sono parte della ristrettissima cerchia di persone che considero Amiche. Sono testimone del loro amore forte, solido e profondo, che è il vero collante di una coppia ma il matrimonio è quel passo che suggella l’unione, un impegno formale importantissimo. Annalia e Filippo hanno voluto saldare un legame ancora più stretto la loro meravigliosa coppia. Mi emoziona pensare che da oggi siano marito e moglie e io ero lì, insieme a loro, come tante volte ci siamo trovati, per festeggiare uno dei giorni più belli della loro vita“.