Vaccini, a Napoli nuovi Open-Day Pfizer: tutte le date e come prenotarsi

Spuntano nuovi Open Day a Napoli per la somministrazione dei vaccini Pfizer. Andiamo a vedere quando ci saranno e come prenotarsi. 

Vaccini Napoli
Nuovi Open Day a Napoli (via Screenshot Instagram)

Continua l’ottima campagna vaccinale a Napoli pronta ad offrire ai cittadini nuovi Open Day per la somministrazione dei vaccini Pfizer. Infatti l’operazione voluta dalla Regione, adesso, è quella di convincere i più scettici, per raggiungere l’immunità di gregge a fine agosto. L’Asl Napoli 1 così ha annunciato due nuove giornate di vaccinazione libera. Le date fissate sono 7 e 8 luglio. La decisione è arrivata dopo il grande successo dell’ultimo Open Day.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Stalking, 74enne perseguitava l’ex: aggravate le misure restrittive

Le prenotazioni, infatti, sono finite dopo pochissime ore. Inoltre la Regione ha deciso di ripristinare il richiamo a 21 giorni, proprio per permettere ai cittadini di completare il ciclo vaccinale per difendersi dalla Variante Delta. Per candidarsi al nuovo Open Day bisognerà collegarsi al link opendayvaccini.soresa.it. Il dato più importante da inserire è il recapito telefonico, visto che l’Asl comunicherò data ed orario della somministrazione attraverso un SMS.

Vaccini, a Napoli parte l’operazione scettici: grande novità a Porta Capuana

Vaccini Napoli
Continua il piano vaccinale della Campania (via screenshot Campania)

In questi giorni l’Asl Napoli 1 ha fatto partire un’iniziativa a dir poco singolare per convincere anche i più scettici al vaccino. Infatti l’Azienda Sanitaria Locale ha inaugurato una stazione mobile tra le torri aragonesi di Porta Capuana. Nella piazza partenopea sarà somministrato solamente il vaccino Pfizer/BioNTech. Infatti il siero americano ha dimostrato una grandissima efficacia anche contro la Variante Delta.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Monte di Procida, ritrovato in mare il corpo di un 57enne: salvò due ragazzi

Ovviamente va specificato che per proteggere il corpo da tutte le varianti servono due dosi. All’iniziativa potranno aderire tutti i cittadini presenti nella città partenopea e che fanno parte della fascia d’età che va dai 12 agli 80 anni. Così anche chi è esitante potrà farsi somministrare quello che ad oggi è il vaccino più efficace della campagna, senza nemmeno il bisogno di prenotazione.