Tommaso Zorzi, rottura con Stanzani? C’è di mezzo un altro uomo

La storia d’amore tra Tommaso Zorzi e il ballerino Tommaso Stanzani in fase di rottura? C’è di mezzo un altro uomo.

Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi, ex concorrente del Grande Fratello Vip5 (via social)

Tommaso Zorzi, popolarissimo vincitore dell’edizione di quest’anno del Grande Fratello vip, sta intrattenendo una relazione con Tommaso Stanzani, il ballerino che ha partecipato al talent Amici20. Tra i due tutto è nato da una conoscenza su Instagram, i ragazzi hanno iniziato a conversare in chat sempre più frequentemente e hanno finito per incontrarsi. La relazione sembrerebbe andare a gonfie vele.

LEGGI ANCHE >>> Isola dei Famosi, Cerioli al veleno: “Non li vedrò mai più”

La coppia è davvero inseparabile, i due sono stati paparazzati molto spesso insieme, a Milano, Bologna e anche a Forte dei Marmi. I ragazzi infatti, non si nascondono e vivono la loro storia alla luce del sole, condividendo i momenti insieme attraverso i social. Una relazione che Zorzi sicuramente non si aspettava. Basti ricordare la frustrazione del ragazzo quando, nella casa del GF, ha più volte parlato delle sue numerose relazioni sentimentali del tutto fallimentari.

Tommaso Zorzi, cosa è successo tra lui e Tommaso Stanzani

Tommaso Zorzi
Tommaso Zorzi (via social)

Nelle ultime ore però, tra Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani, sarebbe nata una questione di forte gelosia. Il vincitore del GF vip ha condiviso infatti, sul suo profilo Instagram ufficiale, un video in cui digita un messaggio SMS diretto proprio al ballerino. Il testo scatena sicuramente ilarità ma è anche un vero e proprio richiamo per il fidanzato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gigi D’Alessio ammette: “Lei è come me, ma con la gonna”

Sembrerebbe infatti, che Stanzani, sia un fan dell’attore turco Can Yaman, e che lasci moltissimi like sotto le foto del divo su Instagram. Il messaggio inviato da Zorzi è infatti molto chiaro: “Il prossimo like che metti a Can Yaman ti taglio…”. Un messaggio molto chiaro che non lascia spazio all’immaginazione.