Mondragone, operaio cade da ponteggio a Malta: morto sul colpo

Operaio di Mondragone precipita da un impalcatura sull’isola. Raffaele Conte aveva 40 anni ed era padre di tre figli

Operaio Mondragone
Raffaele Conte, l’operaio di Mondragone vittima sul lavoro a Malta (foto Facebook)

La Campania piange una vittima sul lavoro. Raffaele Conte di Mondragone, in provincia di Caserta, ieri ha perso la vita nel cantiere dove stava lavorando, a Malta. 40 anni, Conte era padre di tre figli. L’uomo è caduto dal quarto piano di un palazzo in costruzione nell’area industriale di Hal Far e la notizia della tragedia è stata resa nota dalla polizia locale.

Raffaele Conte era uno dei tanti lavoratori ingaggiati solo per alcuni mesi dell’anno, operaio stagionale che con altri colleghi condivideva un alloggio non lontano dal cantiere dov’è avvenuto l’incidente. Come riporta Il Mattino, era sull’isola da qualche settimana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nocera Inferiore, sequestrate 821 tonnellate di pomodoro nocivo

Monica Vella è il magistrato incaricato di fare luce sull’accaduto. Bisognerà chiarire come si sono svolti i fatti, qual è stata la dinamica e soprattutto perché, se ci sono state delle mancanze nelle norme di sicurezza sul lavoro o si è trattata di una fatalità.