Vodafone, stangata per i clienti: cosa succede da giugno

Vodafone mette in atto una nuova stangata per i propri clienti: scopriamo i dettagli di cosa succederà dal mese di giugno.

vodafone
Il logo del gestore telefonico (Getty Images)

Ad inizio mese, la compagnia telefonica aveva comunicato un rincaro dei pressi nel corso delle settimane successive di maggio. In particolare, sotto i riflettori era finita la popolare tariffa Special 50 Giga (CLICCA QUI per i dettagli). In questi giorni, però, i clienti ricevono una brutta sorpresa dovuta ad un ulteriore rincaro su una promozione diversa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Iliad, brutte notizie per i clienti italiani: cosa è successo

Si tratta della quarta modifica unilaterale del contratto da parte del gestore telefonico per le offerte relative alla rete mobile. Da inizio del 2021, infatti, era già successo tre volte nel corso dei mesi di febbraio e marzo. Di seguito tutti i dettagli di quello che succederà da giugno.

LEGGI ANCHE >>> TIM, la promozione per navigare in 5G a soli 5 euro: tutti i dettagli

Vodafone, stangata per i clienti: cosa succede da giugno

Vodafone
Un negozio della compagnia telefonica (Getty Images)

I clienti che hanno attivato alcune tariffe che rientrano nella famiglia Special Unlimited stanno ricevendo il messaggio relativo alla modifica unilaterale del contratto. Nel testo che sta arrivando agli utenti in questi giorni si legge che “dal primo rinnovo successivo al 23/06 la tua offerta costerà 1,99 euro in più al mese”. I clienti, stando a quanto si apprende, hanno due opzioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, addio ai messaggi eliminati: un trucco risolve il problema

La prima: l’attivazione gratuita di 50 Giga extra per 12 mesi chiamando il 42590 dal 2 al 22 giugno 2021. La seconda: scegliere un’offerta Special Giga con minuti illimitati e 70 GIGA con un costo aggiuntivo di 0,99 euro in più rispetto al prezzo di quella attuale. L’attivazione è gratuita “chiamando il 42590 dal 2/06 fino al 22/06”.

La possibilità di recessione del contratto

Nel testo del messaggio, inoltre, è specificata la possibilità di recedere dal contratto o cambiare operatore senza penali né costi di disattivazione fino al 22/06 su voda.it/disdetta, con raccomandata A/R, PEC, o nei negozi Vodafone, con causale “modifica condizioni contrattuali”. In conclusione, quindi, si specificano nel dettaglio i vari metodi per recedere.

  • Digitando sul motore di ricerca: variazioni.vodafone.it
  • “nei nostri negozi
  • inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO)
  • scrivendo via PEC a disdette@vodafone.pec.it
  • chiamando il 190, specificando la causale sopraindicata”.