WhatsApp, non servirà più il numero: un trucco sorprende gli utenti

Spunta un nuovo trucco su WhatsApp, che permette agli utenti di utilizzare l’applicazione senza il numero di cellulare: scopriamo come si potrà fare.

WhatsApp trucco
Il nuovo trucco sull’applicazione di messaggistica (via WebSource)

Le novità non finiscono mai per WhatsApp, con gli utenti che hanno scoperto un nuovo trucco da applicare all’interno dell’applicazione di messaggistica. Infatti a breve non sarà più indispensabile il numero di cellulare per creare un profilo all’interno dell’app. In molti infatti vorrebbero creare il proprio profilo senza fornire il numero di cellulare, per conservare tutti i dati presenti al suo interno.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Digitale terrestre, eliminati molti canali TV in questi giorni: la lista

Questo trucco è applicabile per tutti coloro che non sono in possesso di un account WhatsApp. Infatti ci sarà bisogno che una persona sia disposta a prestarvi il suo numero di cellulare, in modo che poi vi fornisca il codice di autenticazione per concludere la registrazione. Questo escamotage può essere utilizzato soprattutto con i parenti più anziani, che non sono interessati all’applicazione di messaggistica.

WhatsApp, non solo il nuovo trucco: cambiano alcune regole

WhatsApp nuova Beta
Tutte le novità in arrivo con l’aggiornamento (via Screenshot)

Durante la giornata di ieri, su WhatsApp sono arrivati i nuovi ed attesi termini di servizio. Infatti il nuovo Tos doveva entrare in vigore a partire dal 15 febbraio. Dopo diverse proteste riguardante la tutela della privacy, il colosso ha deciso di rinviare tutte le novità al quindici questo mese. Inoltre la novità assoluta è che i nuovi termini dell’app saranno obbligatori.

POTREBBE INTERESSARTI >>> TIM, la promozione per navigare in 5G a soli 5 euro: tutti i dettagli

Infatti l’utente dovrà accettare di condividere i propri dati con Messanger e Facebook. Senza cliccare il tasto ‘accetta’, altrimenti l’applicazione impedirà di effettuare e ricevere chiamate e videochiamate, rendendo quindi inutile l’app sul proprio smartphone. Questo sarebbe il motivo che avrebbe suscitato l’indignazione di diversi utenti. Infatti non sono pochi coloro che hanno scelto di trasferirsi sulle applicazioni rivali come Signal e Telegram.