Coronavirus, il bollettino di oggi 2 maggio

Coronavirus Italia, il bollettino Covid di oggi 2 maggio: contagi, positivi, guariti e morti a livello nazionale nelle ultime ventiquattro ore.

Bollettino coronavirus
Bollettino coronavirus 2 maggio

La campagna di vaccinazione in Italia non si ferma, né in questa domenica né nella giornata di ieri nel Primo maggio dedicato ai lavoratori. Il personale medico e sanitario è al lavoro ormai da un anno e mezzo senza sosta. Il commissario per l’emergenza coronavirus Figliuolo ha spiegato che il piano di vaccinazione va seguito in maniera ordinata e coerente. Le percentuali medie per le categorie over 60 sono ancora troppo basse per mettere in sicurezza queste classi d’età. Soltanto dopo il completamento dell’immunizzazione di chi ha più di 65 anni si potrà aprire a tutte le altre classi d’età. La priorità potrebbe andare ai settori produttivi, come quello alberghiero. In vista dell’estate, l’obiettivo è rilanciare il turismo nel nostro Paese.

LEGGI ANCHE –> Daydreamer, le anticipazioni della prossima puntata: un imprevisto rovina tutto

Il bollettino coronavirus di oggi

bollettino coronavirus
Il bollettino coronavirus di oggi.

Figliuolo, in una recente intervista rilasciata a La Repubblica, ha garantito inoltre che le misure del coprifuoco saranno allentate con il calo dell’indice di contagio (Rt). Possibile anche superare la quota di 500 mila vaccinazioni al giorno: il commissario ha dichiarato che non bisogna fare scorte di vaccini, ma muoversi tra l’88 e il 92% di dosi utilizzate rispetto alle consegne. L’Italia ha ampiamente superato i 20 milioni di somministrazioni per un totale di 6 milioni di vaccinati (persone che hanno completato il ciclo vaccinale con prima e seconda dose).

Il bollettino Covid di oggi:9.148 contagiati, 144 morti, 8.637 guariti. 156.872 tamponi analizzati nelle ultime ventiquattro ore, il tasso di positività in Italia raggiunge il 5,8% (+2,4%).

+2 terapie intensive | -36 ricoveri

LEGGI ANCHE –> Serie A, gli highlights delle partite del pomeriggio


Si conclude oggi la Settimana Mondiale dell’Immunizzazione. Una settimana dedicata alla sensibilizzazione sull’importanza della vaccinazione, perché nessuno di noi sarà al sicuro finché non lo siamo tutti. Vinciamo la sfida contro il Covid-19, scrive l’Istituto Superiore di Sanità.