Joseph Siravo, addio all’attore de I Soprano: aveva 64 anni

Joseph Siravo è scomparso dopo una lunga battaglia combattuta contro il cancro. Era un volto noto di personaggi italo-americani

Joseph Siravo
Addio all’attore de I Soprano Joseph Siravo (Getty Images)

Lutto nel cinema americano. È morto ieri a 64 anni Joseph Siravo, l’attore che ne I Soprano ha interpretato il padre di Tony, il boss americano. La presenza dell’attore non è stata fissa nella serie perché compariva in flashback quando la storia andava a ritroso per spiegare le vicende passate della famiglia e di Tony.

L’attore è scomparso dopo una malattia. La notizia è stata data sul social da molti altri amici e colleghi che in queste ore hanno voluto condividere un ricordo in particolare Gerry Pastore, anche lui attore della serie. Era entrato nel cast nel 1999 ed era già conosciuto per altri film di successo. Uno su tutti Carlito’s Way di Brian De Palma, pellicola del 1993 con Sean Penn e Al Pacino dove aveva interpretato Vincent Tagliucci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Minneapolis, afroamericano ucciso dalla polizia: la madre rompe il silenzio

Joseph Siravo, i ruoli in film e serie di successo

Screen I Soprano

Classe 1957 ha mosso i primi passi al teatro prima di approdare sul grande e piccolo schermo. Spesso ha vestito i panni di personaggi italo-americani come quando è stato il boss John Gotti (in questo caso realmente esistito) in The Wannabe. I Soprano è stata una serie pluripremiata che gli ha dato maggiore visibilità anche se il grande successo di pubblico arrivò con Carlito’s way.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terremoto a Norcia, scossa all’alba: epicentro e magnitudo

Successivamente è comparso anche in altre importanti produzioni e fiction di successo come Law and Order. Tra gli altri lavori più noti c’è The People v. O.J. Simpson: American Crime Story dov’è stato Fred Goldman, il padre dell’assassinato Ronald Goldman.