Castel Volturno, dramma in strada: trovato un cadavere sulla Domitiana

Castel Volturno, il cadavere di un uomo è stato trovato dai passanti in via Domitiana. È un extracomunitario stroncato forse da un infarto

Castel Volturno
Volante dei carabinieri (Getty Images)

Dramma a Castel Volturno in provincia di Caserta. Ieri in via Domitiana è stato trovato il corpo di un uomo. Erano le ore 13 circa quando i passanti hanno trovato riverso in strada una persona priva di vita. Immediatamente sono state allertata i soccorsi del 118 e le forze dell’ordine.

Quando sul posto sono intervenuti i medici purtroppo non c’è stato nulla da fare e i sanitari del 118 hanno costatato il decesso dell’uomo. Si tratta di una persona di cinquant’anni circa di origini extracomunitarie e i motivi della morte al momento non sono ancora accertati né chiari.

Non si esclude che si sia trattato di un malore. Questa pista è al momento la principale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Mondragone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus Campania, proclamato sciopero dei medici del 118

Castel Volturno, anche due mesi fa fu trovato un cadavere in strada

Castel Volturno
Ambulanza del 118 (Getty Images)

La strada Domitiana è già stata teatro di scene del genere. L’ultima in ordine di tempo di è verificata due mesi fa. Un uomo di colore fu trovato riverso a terra senza vita. Notato da alcuni automobilisti che avvertirono le forze dell’ordine, la causa fu un malore dopo una notte al freddo e al gelo.

L’uomo non aveva documenti con sé ed era uno dei tanti cittadini extracomunitari che vivono in una palazzina di tre piani abbandonata, vicino al luogo del ritrovamento del cadavere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, controlli anti Covid: multe ai Decumani, chiuso un negozio

Tra le persone presenti al momento del ritrovamento c’era anche il parroco della Chiesa San Michele Arcangelo di Casagiove che si mise a disposizione, anche a farsi carico per i costi di sepoltura.