Hamsik firma con il nuovo club: tutto fatto per il ritorno in Europa!

Calciomercato, Marek Hamsik lascia la Cina: tutto fatto per il ritorno in Europa. L’ex centrocampista del Napoli firma con il Goteborg.

Hamsik
Marek Hamsik (Getty Images)

Sono passati poco più di due anni da quel 2 febbraio 2019, quando Marek Hamsik ha giocato l’ultima partita con il Napoli. 520 partite e 121 goal, numeri che gli sono valsi il titolo di giocatore con più presenze ed il miglior marcatore nella storia del club. Quest’ultimo record è stato poi superato da Dries Mertens. Conclusa l’avventura a Napoli, c’è stato il trasferimento al Dalian Yifang. Appena pochi giorni fa ha deciso di rescindere il contratto con la società cinese. A giugno ci sarà l’Europeo e il centrocampista vuole raggiungere il torneo continentale al meglio della condizione fisica. Per questo motivo il calciatore ha deciso per il ritorno in Europa. Sembrava fatta con lo Slovan Bratislava, la squadra slovacca che lo aveva lanciato nel mondo del calcio professionistico. L’accordo tra le parti non è stato trovato e l’affare è saltato.

LEGGI ANCHE –> Napoli, Gattuso cambia squadra: futuro in Premier League

Hamsik firma con il Goteborg: tutto fatto

Hamsik
(Getty Images)

L’offerta vincente è stata quella del Göteborg, come fanno sapere dalla Svezia. Il numero 17 volerà domenica in Svezia e lunedì firmerà il contratto con il nuovo club, riferisce Sky. L’accordo è totale, nelle prossime ore si limeranno gli ultimi dettagli. Hamsik è pronto a tornare in Europa e giocarsi l’Europeo con la sua Slovacchia. Proprio durante le qualificazioni ad Euro 2020 (posticipato a questa estate) diventa il miglior marcatore nella storia della Slovacchia, raggiungendo e poi superando con una doppietta Robert Vittek. Sarà il secondo Europeo della storia della nazionale slovacca dopo quello giocato nel 2016.

La nuova squadra

L’Idrottsföreningen Kamraterna Göteborg, meglio noto come IFK Göteborg, è una società calcistica svedese con sede nella città di Göteborg. Milita nell’Allsvenskan, la massima divisione del campionato svedese.

È una delle più importanti squadre di calcio svedesi, vincitrice di 2 Coppe UEFA negli anni ottanta, che, insieme alla Coppa Intertoto vinta dal Silkeborg IF nel 1996, rappresentano gli unici trionfi di una squadra scandinava nelle competizioni europee. Tuttavia nel corso della sua storia ha giocato anche in seconda divisione, l’ultima volta nel 1976.

La società è stata fondata il 4 ottobre 1904 ed ha vinto 18 titoli svedesi e 8 Svenska Cupen, oltre alle 2 Coppe UEFA (1982 e 1987).