Liguria, Sanremo e Ventimiglia in zona rossa: nuova ordinanza

Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, annuncia la zona rossa a Sanremo e Ventimiglia. Ordinanza in vigore fino al 5 marzo.

Sanremo
Teatro Ariston (Getty Images)

Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, ha annunciato l’istituzione di due zone rosse. Ecco quanto anticipato dal governatore: “Domani mattina firmerò un’ordinanza che sarà in vigore per 10 giorni, da mercoledì 24 febbraio a venerdì 5 marzo compreso, per restrizioni sul territorio dei distretti sanitari di Sanremo e Ventimiglia.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2021, anticipazioni e ospiti a sorpresa

Il bollettino odierno della Regione ligure riferisce 136 nuovi positivi al coronavirus a fronte di 2.014 tamponi molecolari, a cui si aggiungono 1.424 test antigenici rapidi effettuati nelle ultime 24 ore.

Festival di Sanremo, città in lockdown

Sanremo
Città di Sanremo (Getty Images)

Il Festival della musica italiana quest’anno andrà in scena da martedì 2 marzo a sabato 6 marzo. Un Sanremo 2021 senza pubblico, per la prima volta nella sua storia. E mentre il Teatro Ariston sarà vuoto per le esibizioni dei cantanti in gara, la città sarà in lockdown (fino alla vigilia della finalissima). Il provvedimento andrà in vigore da mercoledì 24 febbraio, dieci giorni fino a venerdì 5 marzo per contenere l’andamento dell’epidemia sul territorio nelle zone più colpite. Lockdown mirati e preventivi per evitare che chiuda l’intera Regione.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2021, annunciata una nuova co-conduttrice: chi è

Un anno da dimenticare per tutto il settore dei lavoratori dello spettacolo, a cui la Regione Liguria ha fatto sapere di voler andare incontro. Lo stesso Toti, infatti, ha scritto: “Mille euro a testa una tantum ai lavoratori dello spettacolo in Liguria che hanno dovuto sospendere la propria attività a causa del Covid-19. Sono state tutte accolte le 441 domande presentate per accedere al bando di Regione Liguria”.