Serie A, Milan-Inter: highlights, voti, pagelle e tabellino

Serie A, il derby Milan-Inter torna ad essere sfida scudetto: highlights, voti e pagelle di questa partita. Il tabellino con marcatori e gol.

Milan Inter highlights
Milan-Inter, Lukaku (Getty Images)

Il derby Milan-Inter torna ad essere una partita di altissima classifica in Serie A. Scontro scudetto tra le prime della classe, tornate grandi dopo un lungo periodo in cui a dominare in Italia è stata soltanto la Juventus. Il campionato è ancora lungo, restano 15 giornate, ma le milanesi resteranno lì fino alla fine. L’Inter sblocca subito dopo cinque minuti con Lautaro Martinez: Lukaku prova il cross dopo la fuga sulla destra, Kjaer allontana. L’attaccante belga riprende palla e pennella perfettamente per il colpo di testa del compagno di reparto argentino. Un colpo di testa che vale 0-1, Donnarumma raccoglie palla dalla porta.

Nel secondo tempo torna in campo un Milan decisamente diverso, revitalizzato. Handanovic para tutto, una serie di miracoli che blindano il vantaggio. Nel miglior momento dei rossoneri arriva il raddoppio nerazzurro, ancora con Lautaro. Hakimi sfonda a destra, appoggia per Eriksen al limite. Il centrocampista controlla e imbuca per Perisic, cross dal fondo e Lautaro insacca da distanza ravvicinata. Siamo al minuto 57. Trascorrono nove minuti, le squadre si allungano e Romelu Lukaku fa tutto da solo: progressione solitaria palla al piede, arriva in area e fulmina Donnarumma con un mancino sul primo palo. 0-3 Inter, un derby perfetto per la squadra di Antonio Conte!

LEGGI ANCHE –> Hakimi, l’agente ammette: “Era fatta con il Napoli!”

Serie A, Milan-Inter: highlights, voti e pagelle

Milan Inter highlights
Milan-Inter, 0-3 Lukaku (Getty Images)

Milan-Inter 

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma 6; Calabria 4,5, Kjaer 5, Romagnoli 5, Theo Hernandez 5,5; Tonali 5,5 (67′ Meité 6), Kessié 5,5; Saelemaekers 5,5 (67′ Leao 6), Calhanoglu 5,5, Rebic 5,5; Ibrahimovic 5 (75′ Castillejo 6). All. Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic 7,5; Skriniar 6,5, de Vrij 6, Bastoni 6; Hakimi 6,5 (83′ Young SV), Barella 6,5 (86′ Vidal SV), Brozovic 6,5, Eriksen 6,5 (78′ Gagliardini SV), Perisic 7,5 (78′ Darmian SV); Lukaku 7,5, Lautaro Martinez 8 (79′ Sanchez SV). All. Conte

MARCATORI: 5′, 57′ Lautaro Martinez, 66′ Lukaku

AMMONITI: 12′ Kjaer, 22′ Hakimi, 55′ Saelemakers,

>>> GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI MILAN-INTER IN ANTEPRIMA

Statistiche Opta:

  • Gianluigi Donnarumma diventa oggi il giocatore più giovane a tagliare il traguardo delle 200 presenze in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria: con 21 anni e 361 giorni batte il precedente record stabilito da Gianluigi Buffon (24 a, 83 g).
  • Lautaro Martínez e Romelu Lukaku si sono scambiati sei assist in questa Serie A, almeno due in più di ogni altra coppia di giocatori nel torneo in corso.
  • Prima di Romelu Lukaku, l’ultimo giocatore dell’Inter a segno in quattro Derby di Milano di fila in Serie A è stato Benito Lorenzi, nel 1950.