Napoli, controlli in strada dei carabinieri: arresti, denunce e sequestri

Napoli, controlli dei carabinieri tra la province di Napoli e Salerno: mezzi senza assicurazione e percettori illegittimi del Reddito

Afragola
Automobile dei Carabinieri (Getty Images)

A seguito di controlli a tappetto da parte del Comando Provinciale dei carabinieri di Napoli i militari hanno eseguito tre arresti, due denunce ed elevato varie contravvenzioni in alcuni Comuni.

Le violazioni vanno dalla percezione indebita del Reddito di Cittadinanza al mancato rispetto delle norme anti-contagio e del codice della strada. 148 le persone identificate di cui 32 già note alle forze dell’ordine mentre 65 sono stati i veicoli controllati.

Numerosi i guidatori senza copertura assicurativa né casco sui ciclomotori. Nel parco Penniniello a Torre Annunziata un 24enne di Scafati è stato trovato in possesso di 48 grammi di hashish. Era in auto ed ha provato ad allontanarsi ma è stato bloccato. Anche in casa è stata trovata altra droga con un bilancino di precisione.

Furto, lesioni personali e spaccio di droga sono invece le accuse per un uomo di Boscoreale mosse dalla Procura di Torre Annunziata. I carabinieri hanno tradotto l’indiziato nel carcere di Poggioreale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Salerno, sparato con pistola ad aria compressa: 14enne in ospedale

Controlli dei carabinieri: sequestrati 14mila euro provenienti dal RdC

Pubblicato da ANSA Campania su Giovedì 4 febbraio 2021

Per guida senza patente (non ha mai sostenuto l’esame) è stato denunciato un ragazzo di 23 anni. Era al volante di un Suv di grossa cilindrata. Stessa infrazione per una ragazza di 19 anni di Torre Annunziata trovata a bordo di una moto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, vitalizio per vittime di camorra a parenti di boss

I carabinieri di Poggiomarino hanno invece sequestrato 14mila euro a una donna di Scafati di 42 anni già nota alle forze dell’ordine. Ha percepito indebitamente il Reddito di Cittadinanza senza averne alcun diritto, dalla primavera del 2019 quando sono stati erogati i primi fondi sono allo scorso novembre.