WhatsApp, i due trucchi stupiscono gli utenti: quali sono

WhatsApp rende noto due trucchi strabilianti, che lasciano a bocca aperta gli utenti. Andiamo a vedere quali sono e come attivarli sull’applicazione.

WhatsApp trucchi
I due trucchi che rivoluzionano l’applicazione (WebSource)

L’applicazione di messaggistica più famosa al mondo resta WhatsApp, nonostante l’inizio di anno non poco tribolato. Infatti a suscitare l’ira degli utenti c’è stata la notizia dell’obbligo riguardanti i nuovi termini di servizio. Dopo aver subito violenti critiche e perdita di utenza, WhatsApp ha deciso di rimandare l’obbligo dei nuovi termini di servizio. Per farsi perdonare dal proprio pubblico, l’app del gruppo Facebook ha rivelato alcuni trucchi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Iliad down, disservizi in molte città italiane oggi 21 gennaio: la mappa

Nei giorni scorsi, infatti, vi abbiamo rivelato alcuni trucchi e funzioni aggiuntive dell’applicazione, ossia quelle applicabili all’app solamente con estensioni esterne. Mentre invece questi nuovi trucchetti sono stesso all’interno dell’applicazione. Una vera e propria rivoluzione, visto che molto spesso gli utenti non sfruttano nemmeno il 50% delle funzionalità dell’applicazione. Andiamo quindi a vedere quali sono.

WhatsApp, due nuovi trucchi: da cloud ad una funzione solo per Android

Whatsapp TRUCCHI
Come cambia l’applicazione con le due funzioni (via Pixabay)

Spesso su WhatsApp ci troviamo ad accumulare video, file, applicazioni, audio e tanto altro, ma nessuno mai ha pensato ad avere una sorta di angolo privato dedicato alle informazioni più importanti. Adesso però è la stessa applicazione a venire in aiuto agli utenti. Infatti su WhatsApp sono spuntati due trucchi, vediamo come si chiamano e come attivarli.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Whatsapp, attenzione ad un messaggio improvviso: è una truffa

  • WhatsApp Cloud: Il primo trucco infatti prevede una sorta di Cloud dell’applicazione per riporre messaggi e contenuti digitali. Per farlo è molto semplice. Infatti basta creare un gruppo con un’altra persona all’interno, per poi cacciare il contatto aggiunto. A quel punto la chat sarà tutta nostra, andando quindi a creare una sorta di contenitore in cui conservare tutto ciò che si vuole, dalle note a file audio, fino ad arrivare a video e documenti.
  • Il trucco per soli Android: Mentre invece il secondo trucco riguarda la possibilità di inviare foto tramite WhatsApp Android, senza la consueta perdita di qualità. Questo trucco può essere attivato sull’applicazione solamente con il download di iBooks. Per utilizzarla bisognerà scaricarla dal Play Store, aprirla, scegliere la foto dalla galleria e poi salvarla in PDF. Così facendo, inviando la foto in questo formato, non perderà di qualità.