Coronavirus Campania, due nuovi casi a scuola

Coronavirus Campania, due nuovi casi nella scuola dell’infanzia. Si tratta di una maestra e di un bambino, a Eboli e a Nocera Inferiore.

scuola Campania
Coronavirus e scuola: la situazione nella Regione Campania

La Regione Campania ha previsto dall’11 gennaio il ritorno graduale a scuola, in presenza. Questa data per il rientro dopo le festività ha riguardato gli alunni della scuola dell’infanzia e delle prime due classi della scuola primaria, esattamente com’era prima della chiusura delle scuole per la pausa natalizia.

Il distanziamento, la mascherine ed il gel disinfettante non sono bastati per prevenire il contagio di coronavirus. Dopo appena quattro giorni dal ritorno tra i banchi, infatti, due scuole sono state costrette a chiudere nuovamente. Si tratta di due scuole dell’infanzia campane, una di Eboli e una di Nocera Inferiore, come riferisce l’edizione online de Il Mattino. Un bambino di tre anni ed una maestra positivi: il Covid-19 ha riportato alla didattica a distanza, mentre gli istituti vengono chiusi per la sanificazione e gli alunni messi in quarantena.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Campania, il bollettino della Regione!

Coronavirus Campania, due nuovi casi a scuola

Campania Scuola
Scuola (Getty Images)

La scuola di Nocera Inferiore coinvolta è il plesso Santa Chiara di via Grimaldi, facente parte del Terzo Istituto Comprensivo. La dirigente scolastica Maria Ventura ha ricevuto la comunicazione della positività di un’insegnante l’altra mattina. La maestra è asintomatica e sta bene. La normativa anti Covid è stata subito messa in atto, immediatamente sono scattate le procedure previste e – come detto – la scuola ha chiuso temporaneamente i cancelli per la sanificazione.

LEGGI ANCHE –> Napoli, medico lucrava sui malati di cancro: arresti domiciliari

A partire dal 18 gennaio sarà valutata dal punto di vista epidemiologico generale la possibilità del ritorno in presenza per l’intera scuola primaria. Successivamente, dal 25 gennaio, si valuterà la possibilità per il rientro della secondaria di primo e secondo grado.