Natale, gli italiani spenderanno 4,7 miliardi in meno: la ricerca Swg

Sarà un Natale diverso quello segnato dal Covid, con gli italiani che spenderanno di meno a causa della pandemia, come riporta la Swg.

Natale italiani
Cosa potrebbe succedere nel periodo natalizio (Getty Images)

Entra nella fase finale lo shopping di Natale, con milioni di italiani pronti a fare le file ai negozi pur di non rimanere senza regali. Secondo una statistica, infatti, sono ben 22 milioni gli italiani pronti a mettersi a caccia degli ultimi regalini natalizi. Seppur sembra un dato enorme per l’economia italiana, questo è un dato comunque in forte discesa rispetto allo scorso anno. Infatti a causa della pandemia non tutti gli italiani sono in grado di permettersi natali sfarzosi, e saranno festività più “povere” ed in alcune zone anche senza cenone.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, domani distribuzione in Usa. La procedura per l’Italia

L’emergenza Covid, infatti, ha segnato un vero e proprio solco nell’economia italiana che potrà riprendersi a pieno solamente una volta finita l’emergenza pandemica. Due consumatori su tre sono pronti a spendere di meno, con una spesa complessiva che scende di ben 4,7 miliardi euro (-20,6% sul 2019). Una spending review che non sfugge nemmeno ai regali di Natale per i quali il budget si restringe di -1,3 miliardi. Andiamo quindi a vedere anche il calo della spese familiari, come riportato dall Swg.

Natale, ridotte anche le spese familiare degli italiani: cala l’economia

Natale Italiani
L’effetto della pandemia sul popolo italiano (Getty Images)

Come detto sarà un Natale differente quello del 2020, con gli italiani che arrivano streamati psicologicamente a queste feste. La pandemia ha certamente influito soprattutto sotto il punto di vista psicologico. Infatti come rivelato dalla ricerca della Swg, Una famiglia su tre (32%) ha dichiarato di aver ridotto i consumi durante l’anno; il 13% segnala di arrivare a fine mese solo tirando la cinghia, mentre infine c’è un 4% che non arriva a fine mese. Ma a preoccupare maggiormente è il futuro, con il popolo che teme che la pandemia possa durare anche per il 2020.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, tamponi gratuiti per tutti: arriva la “Farmacia mobile”

Per questo motivo il il 64% degli italiani progetta di spendere meno nel periodo natalizio sia sui regali che in casa e sulle tavole. Infine solamente il 3% prevede di aumentare il budget. Tutte le voci di spesa verranno ribassate. Infatti per fare un regalodi  prodotti enogastronomici c’è un calo dal 70 al 40%. Meno anche gli acquisti nel campo dell’abbigliamento che passano dal 54 al 35% ed infine i giocattoli che passano dal 44 al 27%. Insomma colpiti tutti i settori, perfino quello della tecnologia, da sempre il più gettonato nelle festività natalizie.