Pensioni, quando arriverà l’assegno: le parole di Borrelli

Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, fa chiarezza sull’arrivo dell’assegno delle pensioni: “Firmata nuova ordinanza”.

Pensioni Assegno
Le parole del capo Angelo Borrelli (Getty Images)

Angelo Borrelli, capo dellla Protezione Civile ha fatto chiarezza sull’arrivo dell’assegno per le Pensioni. Infatti questa mattina il responsabile della Protezione Civile ha dichiarato che nella serata di ieri è stata firmata l’ordinanza, che consiste nell’anticipare le pensioni di gennaio al mese di dicembre.

L’annuncio del capo della Protezione Civile è sorprendente. Infatti Borrelli ha dichiarato l’anticipo delle pensioni di Gennaio a Dicembre durante un’intervista a Radio Radio, dopo le domande dell’ex ministro Antonio Guidi. Durante l’intervista, Borrelli ha spiegato tutte le modalità con cui arriverà l’anticipo permettendo alle Poste Italiane S.p.A. la gestione dell’accesso ai propri sportelli. Andiamo quindi a vedere le parole del capo della Protezione Civile.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Spostamenti Natale, altra apertura di Conte: “Possibili eccezioni”

Pensioni, l’annuncio di Borrelli sull’assegno: “Salvaguardati i diritti dei titolari”

Pensioni assegno
Le parole di Angelo Borrelli (WebSource)

Nell’avviso lanciato da Borrelli si legge come l’assegno delle pensioni di Gennaio sia anticipato al 28 dicembre, invece che all’1 gennaio. Il tutto per consentire la corretta erogazione delle Poste Italiane, tutelando la salute dei titolari che riceveranno il contributo. Per permettere ciò è stato modificato l’articolo 1, comma 302, della legge 23 dicembre 2014, n. 190. Così anche le pensioni del mese di febbraio 2021 saranno anticipate dal 25 gennaio 2021 al 30 gennaio 2021.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Morto il regista Kim Ki-duk a 59 anni: aveva il Covid

L’ordinanza, infine, si conclude affermando: “Resta fermo che, ad ogni altro effetto, il diritto al rateo mensile delle sopra citate prestazioni si perfeziona comunque il primo giorno del mese di competenza dello stesso“, come dichiarato dallo stesso Borrelli. Per questo motivo tutti i pensionati potranno stare tranquilli ed andare ad erogare le loro pensioni anticipatamente.